Ci siamo, agosto è ufficialmente iniziato, e con questo l'annuale caccia alle offerte “last minute”, che permettono di godersi la meritata vacanza a costi ragionevoli. Quindi, non resta altro da fare che trovare il volo più conveniente, preparare i bagli e partire alla volta dell'aeroporto, finendo poi a spendere di più per il parcheggio dell'auto che per il volo in se. Già, perché quando si programma una vacanza, soprattutto se si tratta di un last minute estivo, la voglia di partire batte spesso il buon senso, e si tende a dimenticare o a sottovalutare quest'aspetto, con ingenti danni al portafoglio. Certo, alcuni scali come quello di Malpensa sono serviti da comode linee ferroviarie, ma quando si parte per una vacanza si sa, si è carichi di bagagli, e l'automobile resta l'unico mezzo di trasporto adatto per raggiungere l'aeroporto.

Quindi, cosa si fa in questi casi? Ecco qualche consiglio utile su come organizzarsi al meglio.

Auto e voli last minute, come evitare che la sosta costi più del volo

Quando si prenota un volo, che si tratti di una last minute per agosto o di un viaggio programmato da tempo, la prima cosa da ricordare è: calma. La smania di partire di certo non aiuta, anzi aumenta le possibilità di compiere qualche errore di valutazione, che potrebbe rendere vani tutti gli sforzi fatti nel cercare un volo low cost. Quindi, nel caso vi sentiate sopraffatti dai preparativi, farsi aiutare da qualcuno è di sicuro la scelta migliore: perché i preparativi di certo non terminano con la prenotazione del volo, come in molti erroneamente credono.

La seconda cosa da fare infatti è decidere dove lasciare la macchina, onde evitare di correre il rischio di arrivare all'ingresso del parcheggio per poi trovare la scritta “completo”.

I migliori video del giorno

E' estate per tutti, e di sicuro saranno in molti ad aver prenotato un volo last minute ad agosto, quindi, conviene sempre boccare in anticipo il posto auto su internet: agli utenti che effettuano questa operazione, spesso sono riservati anche degli sconti.

Bisognerà però fare alcune scelte:

  • Parcheggio scoperto o coperto? Se avete una polizza contro gli eventi naturali e atmosferici, scegliete pure tranquillamente il primo, in caso contrario, tenete presente che le ultime estati sono state caratterizzate da grandinate e temporali.
  • In aeroporto o fuori? Nel primo caso si paga la comodità di raggiungere a piedi l'aerostazione, quindi si consiglia di preservarsi tale scelta soltanto in presenza di una quantità di bagagli così grande che impedisca o renda difficile l'utilizzo della navetta, che bisognerà necessariamente prendere nel caso si decidesse di parcheggiare fuori.
  • Lasciare o meno le chiavi ai gestori del parcheggio? Verificate prima se è obbligatorio o se vi viene offerta la scelta. In ogni caso, se lasciate le chiavi a bordo della vettura fotografate il contachilometri: nessuno è autorizzato ad utilizzare la vostra auto se non per brevi manovre all'interno del parcheggio.

Parcheggi aeroportuali e voli last minute: risparmiare è possibile

In genere, i voli last minute, soprattutto quelli prenotati ad agosto, partono sempre dagli stessi grandi aeroporti, che mettono a disposizione dell'utenza ampli spazi di sosta.

Effettuando una serie di preventivi online, privilegiando il pagamento anticipato e delle date che comprendono i primi quindici giorni del mese, sono state individuate cinque aree sosta economiche:

  • Airpark - Aeroporto di Fiumicino, coperto - 27,50 €
  • Alta Quota - Roma Ciampino, scoperto - 27,00 €
  • QuickParking - Milano Linate - 45,00 €
  • Park to Fly Low Cost - Milano Malpensa - 23,00€
  • ViaMilano Parking p3 smart - Bergamo orio al serio - 25€

Le tariffe non comprendono eventuali sconti praticati sulla base di convenzioni con aziende, categorie professionali o compagnie aree - tra cui rientrano spesso, proprio quelle che forniscono i voli low cost ad agosto più convenienti - quindi, prima di scegliere, controllate sempre se è possibile sfruttare una di queste opportunità.