Potrebbe sembrare una 'notizia bufala', ma non lo è. ryanair sta pensando, in futuro, di offrire biglietti aerei a costo zero. Sì, avete capito bene. La nota compagnia aerea low cost, già protagonista sul mercato con tariffe molto più basse rispetto alla concorrenza, ha in mente un'altra iniziativa per attrarre viaggiatori: regalare i posti sui propri voli.

Ryanair e i biglietti a costo zero

L'amministratore delegato Michael O'Leary, già protagonista di diverse campagne pubblicitarie a basso prezzo, ha pensato di coinvolgere, in questo progetto, ristoranti, bar e negozi degli aeroporti dove operano i voli della compagnia irlandese.

Condividendo i ricavi, con gli incassi degli 'extra', il sistema permetterebbe di vendere biglietti a costo zero. O'Leary, che in passato voleva guadagnare facendo pagare i passeggeri che andavano in bagno sul volo (idea ben presto tramontata), ora vorrebbe far volare gratis i propri clienti. Clienti che oggi possono già pagare un biglietto poche decine di euro più le spese delle tasse. 'Devo ammettere - ha dichiarato - che ho questa idea da diverso tempo e credo che possa diventare fattibile in non meno di cinque anni'. Anche se qualcuno, alla Ryanair, pensa che gli anni per far 'digerire' questo tipo di novità, saranno almeno il doppio. E, soprattutto, sarà fondamentale far accettare agli stessi esercenti una novità d questo tipo.

Bar e ristoranti 'finanziatori' per i viaggiatori

La compagnia irlandese intende guadagnare grazie ad accordi con gli esercenti, prendendo una percentuale dai loro ricavi.

I migliori video del giorno

'Di fatto - ha concluso l'ad - siamo noi che portiamo i clienti agli esercenti degli aeroporti. E gli aeroporti sono ormai diventati come dei poli commerciali. Io penso che in futuro una proposta del genere possa avere un senso. Ci sarà da verificare la situazione della Brexit. Un'uscita della Gran Bretagna dall'UE, secondo Ryanair, farebbe inevitabilmente aumentare le tariffe. Dal futuro al presente: nelle scorse settimane, la compagnia aerea aveva infine annunciato di essere alla ricerca di personale.