Sconti biglietti #Trenitalia e #Italo NTV, per chi si recherà, il prossimo 4 dicembre, a votare per il referendum costituzionale 2016. Tutte le informazioni utili per come usufruire dello sconto previsto sul biglietto del viaggio in treno e le modalità di acquisto.

Trenitalia: le tariffe agevolate per gli elettori del referendum del 4 dicembre

Biglietti Trenitalia scontati fino al 70% per chi deve recarsi a votare il 4 dicembre. Per tutti gli elettori che decideranno di raggiungere il loro seggio elettorale, scegliendo Trenitalia, è previsto uno sconto sul prezzo base del biglietto. L’offerta è valida per i titoli di viaggio su biglietti Frecciarossa, Frecciabianca, Frecciargento, Intercity, Intercity Notte con servizio cuccette.

Gli sconti sui biglietti dei treni saranno effettuati anche a coloro che viaggeranno su treni regionali, per i quali saranno previste riduzione del 60% sul prezzo base del biglietto. I clienti Trenitalia potranno usufruire delle agevolazioni degli sconti per viaggi di andata e ritorno, da 10 giorni prima del voto a 10 giorni dopo la data del voto. I biglietti scontati per il voto al referendum possono essere acquistati esclusivamente nelle biglietterie Trenitalia oppure nelle agenzie di viaggio convenzionate con la promozione, con l’obbligo di esibire un valido documento d’identità e la propria tessera elettorale.

Le offerte di Italo per andare a votare al referendum

Biglietti Italo scontati per chi rientra nel proprio comune di residenza a votare al referendum costituzionale il 4 dicembre.

I migliori video del giorno

Sono previste agevolazioni, per gli elettori, con uno sconto del 60% sui biglietti andata e ritorno nella tipologia Flex o Economy. Sarà possibile effettuare i viaggi solo dal 25 novembre al 13 dicembre e in particolar modo in ambiente Comfort e Smart, attivando l’acquisto attraverso il numero di Pronto Italo 060708. È importante ricordare al viaggiatore che sarà obbligatorio per il viaggio di andata, munirsi del proprio documento valido di identità e la tessera elettorale. Per il viaggio di ritorno sarà obbligatorio, invece, oltre al documento di identità, anche la tessera elettorale con la timbratura che certifichi l’avvenuta votazione e il biglietto che verifichi l'avvenuto viaggio di andata. #referendum costituzionale