Con non molta sorpresa è Emirates - vettore degli Emirati Arabi Uniti con hub a Dubai - la migliore compagnia aerea al mondo nel 2016, sulla base di oltre 90 mila recensioni di viaggiatori. La classifica generale è stata stilata dal portale eDreams. Subito dopo l'azienda araba troviamo la lussemburghese Luxair in seconda posizione, e la greca Aegean Airlines. E Alitalia? La nostra ex compagnia di bandiera si è classificata solo undicesima, ottenendo comunque un dignitoso piazzamento nella top 15 di eDreams. Ultimo posto, invece, per l'inglese British Airways.

La classifica del portale prende in considerazione solo compagnie di bandiera e di linea (escludendo famose aziende low cost) sulla base di 7 criteri di giudizio, in merito ai quali si sono espressi i clienti.

Vediamoli.

Compagnie aeree, i criteri per decretare la migliore al mondo

I 7 aspetti analizzati - che riguardano sia l'esperienza onboard sia il vissuto ancora prima di salire in aereo - sono la modernità dei velivoli e delle loro attrezzature, la comodità/comfort a bordo, il servizio offerto da hostess e steward, l'intrattenimento a bordo (musica, film, videogiochi e riviste cartacee a disposizione), il servizio di check-in (rapidità, intuitività), l'esperienza e il servizio in zona vip e, infine (ma prioritario per i passeggeri), il rapporto qualità/prezzo.

Emirates si è distinta collocandosi in prima posizione per ciascuno di questi criteri, fatta eccezione per l'esperienza in sala VIP, per la quale è stata surclassata dall'Irlandese Aer Lingus (prima) e da Luxair (seconda). Saper coccolare al meglio i passeggeri prima di salire a bordo, o tra un volo e l'altro in area VIP - vere e proprie oasi di relax e comfort nel caos e affollamento degli aeroporti - è un dettaglio che ai viaggiatori più esigenti ed esperti non passa inosservato, e l'azienda celtica è quella che si è rivelata, a detta dei passeggeri, la migliore da questo punto di vista.

I migliori video del giorno

Compagnie aeree, le altre eccellenze

A distinguersi per i servizi offerti - oltre alla migliore al mondo Emirates e alle altre due sul podio della classifica generale - è stata anche Turkish Airlines, seconda per l'intrattenimento a bordo ("siamo atterrati? Di già?") e anche per il rapporto qualità/prezzo: l'essere capaci di assegnare la giusta tariffa al tipo di volo che si è in grado di offrire è, come è facile intuire, un aspetto su cui i viaggiatori stanno molto attenti.

Degna di nota, sempre per l'intrattenimento a bordo, la terza posizione dell'americana United Airlines.

Quanto alla regina dei voli europei, Lufthansa, non si è aggiudicata nessun podio nelle classifiche dei singoli criteri analizzati, ma una dignitosissima quinta posizione nella top 15 generale, preceduta da Aer Lingus e seguita da Swiss International Air Lines.