Il caldo che ha caratterizzato le ultime giornate di questa prima metà di febbraio potrebbe in queste ore essere sostituito da una nuova ondata di maltempo, in avanzamento verso la parte meridionale della Calabria. Un addensamento nuvoloso che potrebbe portare in alcune zone interne piovaschi con possibilità di carattere temporalesco, una allerta meteo che torna dopo un inizio 2016 tranquillo sotto l'aspetto meteorologico. L'arrivo della pioggia andrà a rinforzare i corsi d'acqua soggetti a una importante siccità nel corso delle ultime settimane.

Arriva il Ciclone

L'assenza di piogge ha portato nuovamente le temperature a salire in gran parte del paese con un particolare incremento nelle città di Roma e Milano. Il caldo degli ultimi giorni lascerà ora spazio a una nuova ondata di maltempo, che interesserà sopratutto la fascia ionica del centro-sud, quando nella giornata di giovedì 18 febbraio un ciclone presente a largo del Mar Ionio si avvicinerà velocemente sotto la costa e porterà raffiche di vento intense sulle zone costiere.

Superata la fase di vento forte, i venti caldi africani che potrebbero essere accompagnati da pulviscolo giungeranno sulla parte meridionale del paese dove potrebbero essere registrati per la prima volta in questo inizio di nuovo anno temperature fino a 30 °C.

I venti potrebbero interessare in modo particolare le zone ioniche del Reggino e del Crotonese, tra le più esposte del territorio causa anche la storica situazione di territorio a rischio fenomeni e dissesto idrogeologico che già negli scorsi mesi è stato messo a dura prova con danni ingenti a linee ferroviarie e ai tratti interni delle strade statali.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Il frontenuvoloso inizierà a prendere piede nella giornata di oggi, con un leggero miglioramento per la giornata di domani, mercoledì 17 febbraio. L'arrivo dei venti è previsto per la giornata di giovedì, dopo si assisterà nuovamente a cielo sgombro da nubi, con le temperature che diverranno velocemente quelle tipiche di inizio primavera. Ma non durerà per molto: il mese di Marzo saràancora ricco di instabilitàe possibilità concreta di piogge.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto