Per chi possiede un'auto elettrica o un altro veicolo ecologico, per esempio uno scooter, spesso il problema da affrontare è quello relativo alla disponibilità di stazioni di ricarica. Ebbene, nel reinterpretare la mobilità elettrica, Repower per chi vuole essere un pioniere del cambiamento ha ideato una torretta di ricarica che non solo fornisce l'energia al proprio mezzo per spostarsi a zero emissioni, ma che è anche dotata di un impianto a Led caratterizzato da un basso consumo e da un elevato rendimento, così come si presenta come un nuovo strumento di comunicazione in quanto è possibile la connessione in rete al fine di andare a creare un circuito di ricarica smart.

In accordo con quanto reso noto da Repower, gruppo internazionale che è attivo nel settore energetico lungo tutta la filiera, l'innovativa torretta di ricarica Palina è stata disegnata in esclusiva per la società da parte di Alessandro Pedretti e Italo Rota per farne un oggetto di design non solo dalle elevate prestazioni tecnologiche, ma anche polifunzionale nell'andare a reinterpretare il concetto di mobilità elettrica.

Utilizzabile con l'apposita scheda abilitata Palina di Repower è una torretta di ricarica sicura, protetta e configurabile da utilizzare non solo nei luoghi privati, ma anche all'esterno e nei luoghi pubblici al fine di fornire un pieno di energia ai veicoli a due ed a quattro ruote grazie alla ricarica simultanea ed alla possibilità di installazione non solo a terra tramite il fissaggio diretto, ma anche con il plinto in cemento.

Palina, che utilizza lo standard IEC 61851, può essere utilizzata in modalità di ricarica lenta oppure veloce con due prese in corrente alternata e con il collegamento alla rete che permette di monitorare il suo funzionamento ed anche di regolare l'accensione e lo spegnimento della torretta di ricarica, e di inviare contenuti multimediali essendo dotata di un display da dieci pollici. All'occorrenza, quindi, l'innovativa torretta di ricarica di Repower si trasforma pure in uno strumento di comunicazione.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto