Dopo un’estate rovente che sta tuttora portando temperature altissime ovunque in tutta Italia, sono in tanti a chiedersi come sarà la stagione prossima e che tipo di inverno dovremo aspettarci. Certo non si può parlare di previsioni vere e proprie, poiché manca troppo tempo all’inizio della stagione invernale, ma già si profilano alcune linee di tendenza, che serviranno a consolare coloro che stanno sopportando a malapena il caldo anomalo dell’estate 2017.

Il modello CFS v2 segnala che una massa di aria gelida potrebbe dirigersi verso il Mediterraneo e quindi colpire il nostro Paese già agli inizi del mese di Dicembre. Tale modello, che molti meteorologi considerano attendibile, prevede un inverno sicuramente nevoso, con precipitazioni sparse in tutta Italia, da Nord a Sud. Il mese più freddo e pieno di neve con molta probabilità sarà Gennaio 2018.

Inverno gelido: ecco perché

Il responsabile dell’inverno gelido che ci aspetta è il Nino, ovvero il surriscaldamento delle acque del Pacifico che è in grado di influenzare le temperature dell’intero Pianeta: la sua debolezza finirà per determinare l’ingresso di correnti fredde provenienti dalla Russia.

Assisteremo dunque ad una caduta ripida ed inesorabile delle temperature, che toccheranno parecchi gradi sotto lo zero, soprattutto nelle zone del Nord Italia. In particolare, a dicembre il Triveneto verrà interessato da una profonda ondata di aria gelida.

Emergenza neve in tutta Italia?

Gli amanti del freddo possono gioire nel sapere che con molta probabilità nell’inverno prossimo vedremo cadere tantissima neve: potrebbe nevicare anche a Napoli e in Sicilia.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Previsioni Meteo

Persino la Sardegna potrebbe essere interessata da intensi fenomeni nevosi a partire da Gennaio prossimo. Le temperature sotto zero non risparmieranno neppure le pianure, e a Roma la colonnina potrebbe facilmente arrivare a -10. L’inverno 2017-2018 ci farà tremare fino al mese di Marzo, ritardando così l’ingresso della primavera. Secondo alcuni meteorologi l’inverno 2018 potrebbe restare nella storia come uno dei più freddi di sempre.

Non ci resta che attendere per conoscere gli sviluppi del clima e magari prendere qualche precauzione in più pensando alla stagione che sta per arrivare e che, come succede da un po', potrebbe coglierci del tutto impreparati nell'affrontare eventuali emergenze neve e ghiaccio sulle strade.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto