Gli aggiornamenti sulle Previsioni meteo per dicembre 2018 indicano freddo intenso su gran parte delle regioni italiane, a causa dell'arrivo di correnti gelide provenienti dall'Artico. Sono inoltre previste nevicate fino a quote molto basse al Nord Italia. Al contrario, le regioni centro-meridionali potrebbero essere sferzate da violente precipitazioni di carattere temporalesco, di recente protagoniste in negative in Veneto e Sicilia, dove il maltempo ha causato la morte di 12 persone. Le seguenti previsioni sono state elaborate dal meteorologo Carlo Testa per Il Meteo, sulla base dei dati forniti dal Climate Forecast System.

Previsioni meteo mese di dicembre per il Nord Italia

Il Nord Italia sarà interessato dalle correnti gelide in arrivo dalla regione artica del nostro pianeta, le quali soffieranno sulle principali città della Pianura Padana nella prima parte del mese, portando il livello delle temperature sotto lo zero in molte delle province padane. Il freddo intenso sarà accompagnato da neve a bassa quota nei principali centri abitati delle regioni settentrionali. Nelle prime due settimane del mese di dicembre potrebbero quindi trovarsi a dover fare i conti con la neve anche gli abitanti di città quali Torino, Milano e Bologna.

Secondo quanto riportano i dati del Climate Forecast System, analizzati dal meteorologo Testa per Il Meteo, il fenomeno delle precipitazioni nevose a bassa quota dovrebbe essere circoscritto alle sole regioni del Nord Italia e, nello specifico, alle città attraversate dalla Pianura Padana.

Previste abbondanti nevicate anche in Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta e Friuli Venezia Giulia, dove però la neve è di casa durante l'intera stagione invernale, oro bianco per le principali località sciistiche e per chi è solito sfruttare le festività natalizie per la classica settimana bianca.

Previsioni del tempo a dicembre per il Centro e il Sud

Le regioni del Centro-Sud saranno interessate da precipitazioni intense, fenomeno con cui gli abitanti delle regioni tirreniche e del versante adriatico hanno imparato a convivere da un paio di anni a questa parte. L'arrivo delle piogge, anche a carattere temporalesco, è atteso dopo la prima decade del mese di dicembre.

Secondo le previsioni meteo per il prossimo mese fornite da Il Meteo, il Centro e Sud Italia dovrà fare i conti con una serie di perturbazioni provenienti dall'Atlantico, in misura maggiore rispetto alla media del periodo.