Greta Thunberg, una dei fondatori di quel movimento giovanile che pretende un futuro più sostenibile con una forte riduzione dei tassi d'inquinamento per la salvaguardia e il benessere degli ecosistemi terrestri e marini, secondo diversi bookmakers e alcune agenzie di scommesse, potrebbe essere la prossima a concorrere per il premio Nobel per la pace.

Il nuovo simbolo della lotta ai cambiamenti climatici è stata candidata da alcuni parlamentari norvegesi

La candidatura é stata presentata da due parlamentari norvegesi affermando che il movimento giovanile internazionale costituisce un forte contributo alla pace mondiale.

I politici norvegesi hanno osservato attentamente la sua evoluzione e la sua vicenda a partire dai sit-in di protesta dinanzi al parlamento svedese al grido di "Fridays for Future" senza immaginare che avrebbe fatto eco in tutto il resto del mondo imponendo ai governi una svolta epocale ed eco-sostenibile.

La sedicenne svedese ha già ricevuto una onorificenza molto importante da Amnesty International

Greta Thunberg ha già ottenuto il premio "Ambasciatore della coscienza" da parte di Amnesty International che potrebbe considerarsi, secondo molti, un preludio al premio Nobel.

La cerimonia per l'assegnazione del premio é fissata al prossimo 15 Ottobre in Norvegia.

Se Greta riuscisse a spuntarla sugli altri candidati, la teenager ambientalista diventerebbe la più giovane vincitrice del premio Nobel per la pace ma la concorrenza di altri candidati resta viva e a sfavore della ragazzina potrebbe giocare proprio l'età e l'inesperienza.

La sostenitrice della lotta ai cambiamenti climatici ha fatto sapere di essere davvero entusiasta per la candidatura al premio Nobel per la pace.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Ambiente

Lei e la sua famiglia hanno ringraziato i parlamentari norvegesi che si sono espressi in suo favore avendo compreso la serietà della lotta che la ragazza affronta costantemente contro coloro (governi, imprese, autorità etc.) che apportano delle lesioni all'Ambiente e rischiano di comprometterlo con le loro condotte sconsiderate ma anche per aver mostrato un forte apprezzamento per la sua forza di volontà.

Lo stesso premio è stato assegnato, in passato, a figure estremamente prestigiose come Madre Teresa di Calcutta o Nelson Mandela per il loro impegno quotidiano nel sociale e nel sostegno al prossimo. Il premio Nobel per la pace rappresenterebbe un ulteriore dimostrazione dei passi in avanti compiuti nella realizzazione dei progetti innovativi richiesti dai ragazzi di tutto il mondo .

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto