Già la settimana appena trascorsa ci ha regalato delle giornate di vero caldo e delle temperature elevatissime, anche se nel corso del weekend qualche temporale ha rinfrescato soprattutto il Nord Italia. Ma le Previsioni meteo per la settimana a partire da lunedì 27 luglio e almeno fino al 30 luglio, preannunciano l'arrivo di un'altra ondata di caldo, caratterizzata da afa e da un termometro che si aggirerà intorno ai 40 gradi in diverse zone della penisola italiana. Secondo quanto si apprende dal sito IlMeteo.it, la forte perturbazione che sta colpendo il Nord e che dovrebbe scendere verso il Centro, ci lascerà nel corso di questo weekend e la pressione termica tornerà ad aumentare.

In particolare, a partire da sabato 25 luglio il sole sarà prevalente su gran parte delle regioni e andrà incrementandosi sempre più nel corso della giornata di domenica.

Le previsioni meteo: cosa accadrà nelle giornate di lunedì, martedì e mercoledì

Le previsioni meteo da lunedì 27 luglio, invece, preannunciano che sarà un'ultima settimana di luglio all'insegna del caldo. L'ondata arriverà dal deserto del Sahara e coinvolgerà il bacino del Mediterraneo. Le temperature si avvicineranno ai 36-37 gradi, soprattutto in Toscana e in Emilia Romagna. Nella giornata di martedì 28 e di mercoledì 29 luglio bisogna attendersi un ulteriore rafforzamento del campo anticiclonico, che farà in modo di portare sole un po' ovunque e temperature ancora molto elevate.

I valori massimi potranno raggiungere quota 38 gradi a Firenze, 36 gradi a Roma, Ferrara, Bologna.

Previsioni meteo: la giornata di giovedì 30 luglio la più calda

Per quanto riguarda la giornata di giovedì 30 luglio, invece, con tutta probabilità si raggiungerà il picco di questo anticiclone africano.

Il sole sarà stabile su tutta Italia, ma saranno ancora una volta le temperature a farla da protagonista: si potrebbero attestare picchi sui termometri fino a 40 gradi soprattutto in città come Firenze, fino a 38 gradi a Bologna e 36 a Roma e Bolzano. Ovviamente anche il Sud sarà interessato da questo caldo anomalo, soprattutto nelle aree interne di Sardegna, Sicilia e della Puglia.

Meteo: l'anticiclone sarà più duraturo rispetto ai precedenti

Insomma, un po' tutto il territorio italiano sarà colpito da questa nuova ondata di caldo. L'atmosfera sarà destinata a divenire via via sempre più pesante ed afosa e, a differenza delle ondate di caldo già avvenute in quest'ultimo periodo, questa pare voler durare ancora per parecchi giorni. Quindi, con tutta probabilità, anche il weekend successivo sarà all'insegna del sole e delle alte temperature.

Segui la pagina Previsioni Meteo
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!