Stretta per i furbetti delle assicurazioni Rc auto: dal prossimo 18 ottobre, infatti, non ci sarà più l'obbligo di esporre il tagliando assicurativo sul parabrezza della propria vettura perché i controlli verranno fatti unicamente con strumenti digitali in dotazione alle forze dell’ordine. Autovelox, varchi delle zone a traffico limitato (Ztl), tutor e Telepass passeranno al setaccio le targhe delle auto in circolazione alla ricerca degli automobilisti che non sono in regola con il pagamento dell’assicurazione.

E non ci sarà scampo per i tanti che finora l’hanno fatta franca e che, comunque, rappresentano il 10% del parco veicoli in circolazione: secondo l’Ania, l’Associazione nazionale delle imprese di assicurazione, ammontano a circa 3 milioni e 900 mila le auto sprovviste di polizza assicurativa.

Dematerializzazione delle polizze assicurative: l’offerta di servizi di Ben Assicura

Le novità della dematerializzazione dei servizi assicurativi è stata accolta con entusiasmo dalle compagnie assicuratrici.

In particolare, Ben Assicura, il ramo Rc auto di Direct Line, si è mossa in anticipo per assicurare agli automobilisti i migliori servizi ai prezzi più bassi del mercato. Infatti, se è vero che la dematerializzione era già prevista dal DL 1 del 2012, il c.d. “decreto Crescitalia”, solo con il regolamento Ivass numero 9 dello scorso 19 maggio è stato data piena attuazione all’abbandono dei contrassegni assicurativi cartacei, troppo facilmente contraffabili e, ormai, obsoleti.

In tal senso, Direct Line ha provveduto ad instaurare un rapporto più snello con i propri clienti: più trasparenza con tutta la gamma di servizi ai quali il cliente ha accesso comodamente dall'Area personale del sito della compagnia (benassicura.it). Ad esempio, avere sempre a disposizione l’attestato di rischio, scaricarlo e stamparlo, è uno dei passi in avanti decisivo nella dematerializzazione e nella trasparenza.

Nuova assicurazione auto Ben Assicura di Direct Line: preventivo online con targa e data di nascita

Peraltro, dallo scorso 1° giugno, le compagnie assicurative hanno l’obbligo di adottare procedure per assicurare al cliente il certificato di rischio in modalità elettronica: questo ed altri servizi sono da sempre a portata di click per i clienti di Ben Assicura che potranno addirittura inviare per e-mail la polizza firmata semplicemente fotografandola.

Ma la dematerializzazione sarà anche l’occasione giusta per gli automobilisti per risparmiare sulla polizza assicurativa: da oggi ad un mese saranno in tanti che si metteranno in regola con la posizione assicurativa e Ben Assicura garantisce l’adozione di polizze ancora più convenienti. Per verificarlo basterà fare un preventivo online sul sito della compagnia immettendo, semplicemente, la targa e la data di nascita.

Un motivo in più per approfittarne.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto