Da mesi sospettava che il marito gli nascondesse qualcosa. Una donna di origini baresi ha deciso di approfondire la situazione con l'aiuto di una parente. Tra piccoli indizi [VIDEO]e segnalazioni la pugliese ha scoperto che il consorte aveva intrapreso una relazione extraconiugale. Stanco del menage coniugale l'uomo aveva iniziato a frequentare una giovane donna. Con quest'ultima l'imprenditore consumava focosi incontri d'amore all'interno dell'attività commerciale di sua proprietà. La donna ha deciso di seguire con attenzione tutti gli spostamenti del marito fin quando non l'ha sorpreso con l'amante all'interno dell'attività commerciale. La pugliese ha deciso di evitare scenate e scontri con la rivale.

La donna di mezza età ha preferito 'vendicarsi' in un modo più subdolo.

Il filmato diffuso su Facebook e WhatsApp

La quarantacinquenne si è trasformata in regista hard ed ha deciso di filmare la 'performance' del marito con l'avvenente fanciulla. Successivamente la barese ha pensato di condividere con amici e parenti le trasgressivi prestazioni del consorte. La donna ha diffuso il video dell'adulterio sui social network e su WhatsApp. Il filmato è diventato nel giro di poche ore virale per l'imbarazzo dell'imprenditore pugliese. Quest'ultimo sembra sia molto conosciuto a Bari ed il filmato hard diffuso sul web ha creato non pochi problemi all'uomo.

La vittima è un noto imprenditore

Anche la giovane amante non ha gradito la 'vendetta' della moglie tradita. Per evitare l'intensificarsi dei commenti piccanti sui social la giovane ha deciso di denunciare l'episodio alla polizia postale.

I migliori video del giorno

In città si è scatenata la caccia al nome dell'imprenditore vittima della vendetta a sfondo sessuale. Da rilevare l'incremento di casi analoghi in tutta Italia. Clamoroso il caso registrato nelle settimane scorse del filmato trasgressivo della cameriera di un bar di Chioggia diffuso dal proprietario dell'attività commerciale su facebook. La giovane è stata anche picchiata dal datore di lavoro per aver consumato un rapporto sessuale con alcuni clienti durante le ore di lavoro.