Per Aurora, la piccola bambina di soli 4 anni rimasta coinvolta in un brutto incidente stradale nella serata del primo settembre scorso, non c'è stato nulla da fare. Il sinistro si è verificato a Medicina, nel bolognese: la piccola si trovava in auto con sua madre, che ha 32 anni, e con sua sorella, una 14enne. Le due donne sono rimaste gravemente ferite, ma non sarebbero in pericolo di vita. Le condizioni della piccola sono apparse da subito molto serie: Aurora e sua madre sono state portate immediatamente in elisoccorso all'ospedale Maggiore del capoluogo emiliano. Il cuore della piccola ha smesso di battere ieri mattina, 3 settembre, a poco meno di due giorni dall'incidente.

Bimba originaria della Puglia

La bambina, secondo quanto riferiscono i media locali e nazionali, era originaria della Puglia, precisamente di Francavilla Fontana, una cittadina che si trova in provincia di Brindisi. Il sinistro si è verificato sulla strada provinciale denominata San Vitale, nei pressi della frazione di Fossatone, che si trova proprio vicino la cittadina emiliana, Medicina appunto. Secondo quanto riferisce la testata giornalistica locale online, Bologna Today, la vettura sulla quale viaggiavano le tre era una Fiat Punto.

Al momento la dinamica dell'incidente è tutta da ricostruire con esattezza, e per questo sono al lavoro i carabinieri della locale stazione, insieme ai colleghi di Imola. L'auto avrebbe colpito prima un muretto che si trovava al lato della carreggiata, per poi terminare la sua corsa in un canale, così come si può vedere anche dalle immagini diffuse dai media. La notizia di quanto successo ha fatto immediatamente il giro della piccola cittadina emiliana e della stessa Bologna, destando sconcerto tra gli abitanti del posto.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Cronaca Nera

I sanitari hanno fatto di tutto per salvare la piccola

Sul luogo del fatto di cronaca nella serata del primo settembre sono intervenuti i sanitari del 118, che come già detto hanno trasferito la bimba e sua madre presso l'ospedale Maggiore. I medici hanno fatto davvero di tutto per poter strappare la piccola bimba pugliese alla morte. Sul posto sono anche intervenuti i Vigili del Fuoco, i quali hanno provveduto ad estrarre i corpi dall'auto e a mettere in sicurezza la zona.

L'auto risultava infatti ribaltata su un fianco. La vicenda ha colpito anche la città di Francavilla Fontana. Sicuramente a breve ci potranno essere ulteriori aggiornamenti su questo assurdo incidente stradale, che ancora una volta provoca una giovanissima vittima di pochi anni. A breve si potranno conoscere anche le condizioni della madre e della 14enne che viaggiavano con la piccola Aurora a bordo della Punto.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto