Non solo serie A. In questo weekend inizia anche la Serie B ed è tempo di pronostici per la serie cadetta, nella quale anche quest'anno non mancano le big. I fari degli appassionati sono tutti puntati infatti sul Palermo di Rino Gattuso, squadra favorita per la promozione e che in panchina vede appunto il debutto dell'ex stella del Milan. La prima partita di questa stagione è l'anticipo di venerdì sera tra Reggina e Bari.

I calabresi sono galvanizzati dalla vittoria nel derby contro il Crotone e l'avversario, il Bari, ancora non sembra essere al top.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie B

Ecco perché gli amaranto sono favoriti. La maggior parte delle partite, ad ogni modo, si giocheranno domenica sera alle 20.30. Tra le squadre più attese c'è senz'altro il Brescia, che è atteso dall'esame Lanciano.

Inutile dire che se si vuole puntare in alto il Brescia deve iniziare a raccogliere punti fin da subito.

In casa sembra favorito anche il Siena sul Crotone. I bianconeri, appena retrocessi, hanno in rosa alcuni giocatori che nella cadetteria fanno la differenza. Basta pensare a Rosina. Grande attesa anche per la Ternana di Toscano, che ospiterà il neopromosso Carpi. Gli umbri hanno fatto degli acquisti molto mirati sul mercato e si sono rinforzati: l'ideale per i rossoverdi sarebbe partire con una vittoria. Tra le partite più interessanti di questo turno ci sono però Modena-Palermo, Pescara-Juve Stabia e Padova-Trapani.

I siciliani di Gattuso, come dicevamo, sono attesi come la squadra ammazza-campionato. Ma in B, lo dicono i tornei precedenti, non esistono favoriti. Ecco perché i rosanero dovranno giocare con grande intensità ed umiltà se vorranno sbancare il campo del Modena.

I migliori video del giorno

Molto incerti i pronostici sulle altre due partite: molto dipenderà anche dalla condizione fisica. Cesena-Varese, infine, sarà il posticipo della prima giornata. Si giocherà infatti lunedì alle 20.30. Un match nel quale partono con i favori del pronostico i padroni di casa allenati da Bisoli, che vogliono puntare ad un campionato da protagonisti e che hanno le carte in regola per farlo.

La schedina

  • Reggina-Bari 1
  • Avellino-Novara X
  • Brescia-Lanciano 1
  • Empoli-Latina 1
  • Modena-Palermo 2
  • Padova-Trapani X2
  • Pescara-Juve Stabia X
  • Siena-Crotone 1
  • Spezia-Cittadella 1
  • Ternana-Carpi 1
  • Cesena-Varese 1