Si sono appena conclusi i sorteggi per la fase a gironi dell'Europa League. I due club che rappresentavano l'Italia erano Fiorentina e Lazio che partivano entrambe dalla prima fascia. L'urna di Montecarlo è stata piuttosto favorevole alle italiane visto che hanno evitato le squadre più forti di ogni fascia e così incontreranno avversarie che non si possono definire semplici, ma nemmeno temibili.

La Fiorentina pesca Dnipro, Pacos de Ferreira e Pandurii.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Fiorentina

L'unica squadra un po' più competitiva è il Pacos che lo scorso anno ha stupito tutti nel campionato portoghese. Molto più semplice è il Dnipro e gli esordienti assoluti, i romeni del Pandurii.

Un po' più difficile il gruppo della Lazio che dovrà vedersela contro i turchi del Trabzonspor, molto temibili in casa, ed il Legia Varsavia, una squadra che ha molta esperienza internazionale, anche se tecnicamente è indietro rispetto ai biancocelesti. Molto semplice sarà invece affrontare l'ultima pescata, la squadra cipriota dell'Apollon. Questi tutti i gironi:

GRUPPO A: Valencia, Swansea, Kuban Krasnodar, San Gallo

GRUPPO B: Psv Eindhoven, Dinamo Zagabria, Chornomorets, Ludogorets

GRUPPO C: Standard Liegi, Salisburgo, Elfsborg, Esbjerg

GRUPPO D: Rubin Kazan, Wigan, Maribor, Zulte Waregen

GRUPPO E: Fiorentina, Dnipro, Pacos de Ferreira, Pandurii

GRUPPO F: Bordeaux, Apoel, Eintracht Francoforte, Maccabi Tel-Aviv

GRUPPO G: Dinamo Kiev, Genk, Rapid Vienna, Thun

GRUPPO H: Siviglia, Friburgo, Estoril, Slovan Liberec

GRUPPO I: Lione, Betis, Vitoria Guimaraes, Rijeka

GRUPPO J: Lazio, Trabzonspor, Legia Varsavia, Apollon

GRUPPO K: Tottenham, Anzhi, Sheriff, Tromso

GRUPPO L: AZ, Paok Salonicco, Maccabi Haifa, Shakter