Settimana di Nazionali, motivo per cui in casa Inter si può guardare con più calma e attenzione alle situazioni contrattuali di alcuni elementi della squadra del presidente Massimo Moratti, in attesa del faccia a faccia decisivo con Erick Thohir, pronto a diventare partner dell'attuale patron.

Si discuterà del rinnovo di Juan Jesus che potrebbe arrivare nei prossimi giorni, se non addirittura nelle prossime ore. Il brasiliano, legato all'Inter sino al 2016 con un ingaggio di 700mila euro, doveva allungare il suo contratto nei mesi scorsi, ma il tutto è slittato a dopo la chiusura del calciomercato.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Inter

Ora l'allungamento contrattuale sembra vicino e il brasiliano vestirà il nerazzurro sino al 2018, con un ingaggio di 1,2 milioni all'anno. Un bel colpo per la dirigenza nerazzurra che blinda uno delle rivelazioni della scorsa sfortunata stagione.

Anche Esteban Cambiasso dovrebbe rinnovare il suo rapporto con i nerazzurri. Il vicecapitano nerazzurro potrebbe ritoccare la parte fissa dell'ingaggio ma con una seria di bonus. Oppure spalmare il suo ingaggio su più anni. Il tutto comunque dipenderà molto dal rendimento del Cuchu durante questa stagione, lui che è stato uno dei simboli dell'Inter vincente.

Chi invece lascerà l'Inter nel 2014 è Diego Milito, sempre più propenso a lasciare Milano per poter chiudere la carriera in Argentina, magari nel suo Racing di Avellaneda. In ogni caso, il Principe sembra deciso a spalmare i suoi 5 milioni di ingaggio su più anni, di modo da poter avere solo una buonuscita la prossima estate e sgravare i conti societari.