Ha del clamoroso l'indiscrezione trapelata in queste ultime ore. Sembrerebbe che il patron Silvio Berlusconi, sia intenzionato a scusarsi con l'ex asso rossonero Clarence Seedorf, e a riappacificare gli animi sembra sia stato un incontro tra A.D Galliani e il calciatore ora al Botafogo.

Dopo un brusco saluto, non del tutto digerito dal pubblico rossonero, Silvio Berlusconi avrebbe deciso di affidare il dopo Allegri, a Clarence Seedorf. Anche senza passato su alcuna panchina, e tutt'ora giocando, secondo il patron Berlusconi, Clarence sembra l'alternativa giusta ad Allegri.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Silvio Berlusconi

L'attuale allenatore del Milan non sembra dare peso a quello che gli succede intorno, continua comunque immerso dalle pressioni a tirare fuori prestazioni che questo Milan forse non potrebbe nemmeno raggiungere, che sia sottovalutato? Forse.

Fatto sta che tra qualche acuto dopo lo scudetto ci sono stati molti bassi, come sappiamo bene il Milan ha sempre avuto il palato fine riguardo ai propri allenatori, ma in questi ultimi anni non sembra più essere il nome ad attirare la dirigenza rossonera.

Che anche una squadra come l'AC Milan si stia abituando al nuovo mondo del calcio?

Non esistono più allenatori che fanno la squadra? Per quanto mi riguarda credo di sì, basti vedere cosa è riuscito a costruire Pep Guardiola al Barcellona, oppure Jupp Heynckes con il Bayern Monaco. 

Insomma, esistono ancora allenatori che sanno dare la propria impronta alla squadra, basta che li si lasci lavorare, senza troppe pressioni. Chissà se alla fine anche mister Allegri troverà un giorno la squadra che fa per lui. Per il momento, intanto, attendiamo per scoprire se le indiscrezioni in futuro prossimo saranno confermate.

I migliori video del giorno