Venerdì sera si gioca a Roma il big match di questa ottava giornata del campionato di Serie A. I giallorossi di Rudi Garcia affrontano infatti il Napoli con il sogno di infilare l'ottavo successo di fila e dunque di continuare a sognare in grande. Finora Totti e compagni sono andati ogni oltre più rosea aspettativa, stanno giocando un grande calcio e sono capaci di battere qualsiasi avversario. Il Napoli però ambisce allo scudetto ed ha in rosa grandi campioni come Hamsik ed Higuain, tanto per fare due nomi, e all'Olimpico è pronto a giocarsi le sue carte per porre fine alla striscia vincente dei giallorossi.

Non perdere gli ultimi aggiornamenti Segui il Canale Serie A

Rudi Garcia in questi giorni ha lavorato con un gruppo ridotto per via delle convocazioni in nazionale. E non tutti sono tornati in perfette condizioni fisiche.

Ad esempio Strootman a quanto pare è in dubbio per via di una botta preso nell'incontro di venerdì scorso con la sua Olanda. Ad ogni modo alla fine il mediano orange dovrebbe stringere i denti ed essere della contesa. Per questa partita Garcia ritrova due elementi molto importanti, come il terzino destro Maicon e il centrocampista Bradley, che hanno recuperato dai rispettivi infortuni. Il primo sarà sicuramente in campo fin dal primo minuto, l'americano partirà dalla panchina.

Assente sicuro invece sarà Balzaretti, squalificato. E ci sarà un ballottaggio per sostituirlo: chi giocherà tra Torosidis e Dodò? L'impressione è che alla fine la scelta cadrà sul greco, più abituato a difendere rispetto al compagno. Non bisogna dimenticare che dalle sue parti ci sarà un cliente scomodo come Callejon.

I migliori video del giorno

Per il resto squadra confermata in blocco, con la probabile staffetta tra Florenzi e Ljajic in attacco.

L'azzurro, galvanizzato dal suo primo gol con la nazionale contro l'Armenia, dovrebbe partire titolare. Insieme a lui ovviamente capitan Totti e l'imprendibile Gervinho, in grande spolvero anche con la maglia della Costa d'Avorio. Questa dunque la probabile formazione giallorossa: De Sanctis, Maicon, Benatia, Castan, Torosidis, Strootman, De Rossi, Pjanic, Florenzi, Totti, Gervinho.