Il campionato di calcio di Serie A tornerà sabato 23 novembre 2013 con la 13a giornata, negli anticipi saranno impegnate solo due squadre di quelle impegnate dopo 3 giorni in Champions League, il Milan e il Napoli. La Juventus invece giocherà domenica 24 novembre.

Salterà l'anticipo domenicale delle ore 12:30, ci sarà un posticipo serale mentre un altro sarà disputato lunedì 25 novembre e vedrà in campo la capolista Roma. Passiamo al programma e successivamente all'analisi del prossimo turno.

Calendario 13a giornata Serie A 2013/14 con date e orari relativi

Anticipi sabato 23 novembre

Ore 18:00, Verona - Chievo

Ore 20:45, Milan - Genoa

Ore 20:45, Napoli - Parma

Domenica 24 novembre ore 15:00

Livorno - Juventus; Udinese - Fiorentina; Sampdoria - Lazio; Sassuolo - Atalanta; Torino - Catania.

Posticipo ore 20:45, Bologna - Inter

Lunedì 25 novembre

Posticipo ore 20:45, Roma - Cagliari

Analisi del 13° turno di Serie A

Da troppo tempo mancava il derby di Verona, inaspettatamente l'Hellas si trova al 6° posto mentre il Chievo è relegato in fondo alla classifica con 16 punti il distacco, riuscirà con Corini a sovvertire il pronostico?

Un Milan in continua crisi e un Napoli ridimensionato dalla sconfitta pesante subita contro la Juve, dovranno pensare alla Champions ma allo stesso tempo avranno bisogno necessariamente anche se per motivi diversi di conquistare i 3 punti. Il compito del traballante Allegri non è molto agevole, il Genoa è in grande ripresa e ha 4 punti in più.

Per la squadra di Benitez compito sulla carta meno complicato, al San Paolo riceverà un Parma che non brilla certamente in trasferta.

Anche per la Juventus che dovrà fare a meno di Bonucci e Ogbonna ma che ritroverà Chiellini in difesa, non dovrebbe costituire un grande ostacolo il Livorno, ma indubbiamente la testa non dovrà andare alla Champions in anticipo.

Il Torino cerca riscatto contro un Catania tornato finalmente alla vittoria mentre ci si attende la riscossa della Samp che ospita una Lazio indecifrabile. Sfida equilibrata fra Sassuolo e Atalanta, mentre una rilanciata Fiorentina non avrà vita facile con l'Udinese di Guidolin che pur in crisi vuole rimettersi in piedi.

Roma-Cagliari chiuderà la 13a giornata di Serie A, i sardi hanno trovato grazie al capitano Conti i tre punti ma nonostante le assenze nella squadra capolista partono nettamente sfavoriti.