Luci a San Siro di quella sera, le luci della canzone di Roberto Vecchioni si accenderanno domenica sera alle 20 e 45 per il posticipo della 17^ giornata di Serie A, quando andrà in scena il Derby della Madonnina, la 159^ stracittadina nella massima serie.

A Milano si respira già l'aria natalizia, ma i tifosi respirano un'altra aria, quella del Derby. Per Walter Mazzarri sarà il primo Derby di Milano, Allegri è più esperto in tal senso, ma entrambi sanno che non possono sbagliare quest'appuntamento. Il Milan arriva a questa sfida con il morale in crescita dopo il passaggio del turno in Champions League e il pareggio casalingo contro la lanciatissima Roma di Garcia, ora però deve tornare alla vittoria.

L'Inter è ancora alla ricerca della prima vittoria dell'era Thohir e deve riscattarsi dopo il K.O. del San Paolo contro il Napoli.

Ecco le possibili scelte per la formazione iniziale dell'Inter: (3-5-2) Handanovic tra i pali; Campagnaro, Jonathan, Rolando (in ballottaggio con Ranocchia), comporranno il pacchetto arretrato; a centrocampo agiranno Zanetti, Cambiasso, Nagatomo, Kovacic e Taider; la coppia d'attacco sarà composta da Guarin e da Rodrigo Palacio.

Max Allegri ha più di un dubbio da sciogliere in vista del Derby, ecco quali dovrebbero essere le sue scelte per la probabile formazione iniziale anti - Inter: Abbiati tra i pali, De Sciglio, Zapata, Bonera e Emanuelson (favorito su Abate e Costant) in difesa; Poli, De Jong, Muntari e Kakà agiranno sulla mediana; la coppia d'attacco sarà composta da Balotelli e Matri (favorito su Birsa e Pazzini).