Michel Bastos, trentenne ala brasiliana, proveniente dagli Emirati Arabi, è della Roma.

Stava per firmare per il Napoli e presentarsi alle visite mediche, ma una telefonata del suo ex allenatore Garcia l'ha convinto e domani firmerà per la squadra della Capitale. Si parla di un prestito con diritto di riscatto fissato a quattro milioni.

Bastos è abile come ala tecnica e sfuggente ma può giocare anche nel reparto arretrato, sempre da laterale.

Ha iniziato la carriera in Brasile, poi ha giocato in Olanda (soprattutto Feyenoord) prima di approdare al Lille, nel 2006.

In seguito ha giocato per Lione e Schalke04 prima di accettare la proposta dell'Al Ain (Emirati Arabi); conta anche dieci apparizioni con la maglia del Brasile.

Garcia è entusiasta del nuovo acquisto e sicuramente conta sull'esperienza europea del brasiliano per i futuri impegni del club giallorosso, lanciatissimo per una qualificazione nei tornei continentali.

Nel dopo partita con il Livorno, questa la sua dischiarazione sull'arrivo del forte esterno brasiliano:

"Non è ancora fatta, ma la trattativa è avviata. E' un giocatore polivalente, un attaccante esterno che può giocare a sinistra e a destra. E' veloce, tecnica d'alto livello, tiro fortissimo, ma può giocare anche terzino e siamo coperti ovunque. Lo seguo da quando andò via dal Lille, poi al Lione e poi allo Schalke.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Calciomercato A.S. Roma

Ho sempre parlato con lui e sapevo che era una possibilità. Aveva grande voglia di tornare in Europa e sono contento. E' anche un uomo di qualità. Per ora non c'è Balzaretti e può giocare anche terzino. Dodò sta facendo bene ma non può giocare sempre".

Firma prevista per domani.

Sabatini per ora non ha rilasciato dichiarazioni ma si prevedono altri movimenti. Ovviamente, la priorità e rafforzare la Roma in vista della prossima stagione e dei traguardi che fin d'ora si possono conquistare, a cominciare dalla qualificazione per la Champions League.

Il presidente Pallotta crede, ormai, del tutto nelle possibilità di Garcia e dei suoi uomini e sta fornendo tutto l'appoggio economico necessario per la Roma che giocherà in Europa.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto