La Roma si conferma seconda forza del campionato, espugnando il 'Bentegodi' di Verona e battendo il Chievo per 2-0. Le reti sono state segnate entrambe nel primo tempo: la prima da Gervinho, al 17', abilissimo a sfruttare un'ingenuità del difensore clivense Cesar che ha appoggiato male di testa un retropassaggio al proprio portiere Agazzi; la seconda, grazie ad un gran tiro di Mattia Destro che, con precisione, infilava l'estremo difensore del Chievo, su splendido assist di Taddei.



I giallorossi hanno controllato, poi, nella seconda frazione di gioco, i tentativi velleitari dei padroni di casa che non sono mai riusciti, però, a rendersi pericolosi dalle parti di De Sanctis. Con questa ennesima vittoria, la Roma sale in classifica a quota 64 punti con ottanta minuti, quelli all'Olimpico contro il Parma, ancora da recuperare. Per il Chievo, invece, la situazione per quanto riguarda la lotta per la salvezza resta difficilissima: 24 punti e quart'ultimo posto in classifica. I veneti dovranno sperare che le rivali (Bologna e Sassuolo), oggi pomeriggio, non facciano risultato. 



Tabellini e voti ufficiali Gazzetta dello Sport



Chievo: Agazzi 6; Sardo 5, Dainelli 4,5, Cesar 4, Frey 5,5; Radovanovic 5, Rigoni 5,5, Bentivoglio 5; Stojan 5,5(dal 1’ s.t. Rubin 5), Paloschi 5(dal 14’ s.t. Pellissier 5,5), Lazarevic 5,5(dal 25’ s.t. Obinna 6).

Panchina: Puggioni, Squizzi, Bernardini, Claiton, Canini, Kupisz, Calello, Guarente, Thereau.

Allenatore: Eugenio Corini 5.



Roma: De Sanctis 6; Maicon 6(dal 1’ s.t. Torosidis 5,5), Benatia 6,5, Castan 6, Romagnoli 6; Nainggolan 6,5, Taddei 6,5; Destro 7(dal 30’ s.t. Bastos 6), Pjanic 6,5, Gervinho 6,5; Totti 6,5(dal 14’ s.t. Florenzi 6).

Panchina: Lobont, Skorupski, Toloi, Dodo, Ljajic, Jedvaj, Ricci, Mazzitelli.

Allenatore: Rudi Garcia 6,5.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto