Sotto la direzione dell'arbitro Signor Valeri di Roma si è giocato dalle ore 12,30 Cagliari-Udinese, anticipo domenicale del 2 marzo del 2014 valido per la 26esima giornata, la settima del girone di ritorno del campionato di calcio 2013-2014 di Serie A.  



Il Cagliari si è presentato in campo dal primo minuto con Avramov, Rossettini, Avelar, Astori, Pisano, Dessena, Cossu, Vecino, Adryan, Pinilla ed Ibarbo, mentre l'Udinese agli ordini del mister Guidolin ha opposto Scuffet, Danilo, Heurtaux, Naldo, Basta, Yebda, Pereyra, Pinzi, G.Silva, Di Natale, Fernandes.    



Ad aggiudicarsi il match è stato il Cagliari per 3 a 0: vantaggio nel primo tempo, al 18esimo, con Victor Ibarbo, e poi nella ripresa reti di Matias Vecino all'81esimo e di Agim Ibraim all'89esimo.

Con la vittoria odierna il Cagliari balza in classifica a 28 punti agganciando proprio l'Udinese che oggi ha incassato la 14esima sconfitta stagionale nel campionato di calcio 2013-2014 di Serie A.



Dopo Roma-Inter 0-0, risultato finale dell'anticipo di sabato 1 marzo del 2014, la domenica calcistica proseguirà dalle ore 15 con le seguenti cinque partite: Atalanta-Chievo, Genoa-Catania, Verona-Bologna, Sassuolo-Parma, Torino-Sampdoria.



Il 26esimo turno, molto frammentato, proseguirà sempre domenica 2 marzo del 2014 con il posticipo delle ore 18,30 Livorno-Napoli, e poi dalle ore 20,45 con i due super posticipi a chiudere il turno, Milan-Juventus e Fiorentina-Lazio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto