In attesa di conoscere quale sarà il destino di Antonio Conte e della panchina della Juventus, la società bianconera si dimostra già particolarmente attiva sul fronte Calciomercato: in particolar modo, sono strettissimi in questi giorni i contatti con il Manchester United, come dimostrato, tra l'altro, dalla presenza a Torino di Sir Alex Ferguson in occasione della finale di Europa League. Vediamo quali sono le ragioni di questi colloqui.



Calciomercato Juventus, Evra e Nani più vicini

Federico Pastorello, l'agente di Patrice Evra, aveva dichiarato lo scorso mese di marzo: "Patrice ha sempre tenuto in grande considerazione la Serie A, quindi è un'ipotesi che qualora dovesse lasciare l'Inghilterra prenderebbe in esame". 

Con l'avvento di Van Gaal sulla panchina dei 'Red Devils' difficilmente Evra riuscirà a trovare spazio: anche se non più giovanissimo (33 anni appena compiuti), l'esterno sinistro di origini senegalesi potrebbe risultare un elemento importante, dal punto di vista dell'esperienza, per la prossima Champions League.



Lo stesso Pastorello, pochi giorni fa, ha risposto in merito alla possibilità che, insieme ad Evra, anche Nani possa partire per Torino: "Se Nani va alla Juventus? Preferisco non parlare, la sua è una situazione particolare'.  L'esterno portoghese viene considerato come un giocatore importante per la tipologia di gioco bianconera, specie se si dovesse trasformare il modulo dal 3-5-2 ad un ipotetico 4-3-3, se non addirittura all''europeo' 4-2-3-1. 

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Calciomercato
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!