Poteva essere il match scudetto e invece è già tutto scritto, la Juventus si è già laureata Campione d'Italia per la terza volta consecutiva, la trentesima della sua gloriosa storia. I bianconeri hanno festeggiato lo scudetto domenica pomeriggio, senza neanche dover scendere in campo contro l'Atalanta, partita in ogni caso vinta 1-0, poiché i giallorossi di Garcia, nel pomeriggio, hanno clamorosamente perso 4-1 a Catania.

La Roma ha fatto un campionato straordinario, 85 punti e secondo posto blindato da tempo, accesso alla fase diretta di Champions League conquistato con merito, ma ha il demerito di non averci creduto fino in fondo, a Catania è affondata con troppa leggerezza, si è presentata mentalmente scarica. 

Tuttavia, nonostante i giochi siano conclusi, domenica c'è Roma - Juventus, non una partita come le altre, ma una partita che porta dietro di sé infiniti corsi e ricorsi storici.

Quando si affrontano capitolini e antonelliani non è mai una semplice partita e il nervosismo affiora come poche altre volte.

La Juventus ha l'occasione di dimostrare per l'ennesima volta di essere, in Italia, la più forte, di non avere rivali e di non temere nessuno. Battere la Roma con lo scudetto numero 30 già cucito sul petto, all'Olimpico, rappresenterebbe una bellissima soddisfazione per Antonio Conte e la sua truppa. 

Al contrario la Roma, dopo il k.o. arrendevole di Catania, contro gli odiati rivali troverà senza dubbio le giuste motivazioni per avere la meglio e rammaricarsi ulteriormente su ciò che poteva essere e non è stato. I giallorossi cercheranno di ottenere la vittoria per regalare una grande gioia ai propri tifosi.

Per questi motivi, riteniamo che entrambi gli allenatori schiereranno la migliore formazione possibile. Ecco la probabile formazione della Juventus: (3-5-2) Buffon riprenderà il suo posto tra i pali; Bonucci, Chiellini e Barzagli comporranno il pacchetto arretrato; Lichsteiner, Pirlo, Pogba, Marchisio e Asamoah formeranno la linea mediana; Carlos Tevez e Llorente saranno le due punte.

Rudy Garcia, invece, dovrebbe rispondere con questa probabile formazione: (4-3-3) De Sanctis tra i pali; Maicon, Benatia (favorito su Toloi), Castan e Dodò comporranno la linea difensiva; Naingollan, De Rossi e Pjanic saranno i tre centrocampisti; Totti, Gervinho e Florenzi, favorito su Ljajic e sul rientrante Destro, formeranno il tridente offensivo.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Serie A
Segui
Segui la pagina A.S. Roma
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!