Avellino, Bari, Brescia, Carpi, Cittadella, Crotone, Latina, Modena, Pescara, Siena, Spezia, Ternana, Trapani, Varese e Virtus Lanciano. Sono queste le 15 squadre che, dopo aver disputato il campionato di calcio di Serie B 2013-2014, lotteranno ancora tra i cadetti nella stagione 2014-2015. Salutano invece la Serie B, in quanto promosse in Serie A, Palermo, Empoli e Cesena. Il loro posto sarà occupato dalle tre retrocesse dalla Serie A 2013-2014, il Catania, il Bologna ed il Livorno.

Pubblicità
Pubblicità

Ripartiranno dalla Lega Pro Unica 2014-2015 le retrocesse Reggina, Juve Stabia, Novara e Padova. Il loro posto tra i cadetti sarà occupato dalle neopromosse Perugia, Virtus Entella, Pro Vercelli e Frosinone. In particolare, Perugia e Virtus Entella hanno conquistato la promozione diretta mentre Pro Vercelli e Frosinone sono uscite vittoriose dai playoff di Prima Divisione Lega Pro.

A livello geografico, in accordo con quanto riporta il sito della Lega di Serie B, il campionato cadetto 2014-2015 sarà caratterizzato da una maggiore presenza di squadre del Centro rispetto al Sud Italia.

In particolare, il Sud nel campionato di calcio 2014-2015 di Serie B sarà rappresentato da sole cinque squadre rispetto alle otto del Centro ed alle nove del Nord Italia. Per quel che riguarda le candidate alla promozione nel campionato di calcio 2014-2015 di Serie B, le squadre più accreditate sono le tre retrocesse dalla Serie A ma anche quelle che hanno disputato i playoff 2013-2014, ovverosia il Crotone, Modena, Bari, Latina e Spezia. 

Leggi tutto