Tanto tuonò che piovve in casa bianconera. E' di queste ore la notizia secondo la quale tra Antonio Conto e la Juve la luna di miele sarebbe finita. La cosa era nell'aria già da qualche giorno con le smentite dei giocatori che chiedevano al mister di restare ma pare che tutto sia saltato a seguito di divergenze inerenti il Calciomercato. A quanto pare, nel pomeriggio si sarebbe celebrata una riunione tra la dirigenza della "signora" e l'allenatore leccese.





Alla base delle divergenze di vedute ci sarebbero alcuni obiettivi di mercato che il tecnico avrebbe messo in cima alla lista dei desideri. L'esborso troppo oneroso per raggiungere tali obiettivi e l'impossibilità di accontentare Conte sarebbero alla base di un divorzio consensuale che nessuno auspicava.

I diverbi arriverebbero da lontano e precisamente dal mese di maggio. Il tecnico aveva pubblicamente dichiarato che non si sarebbe potuto prevedere migliori risultati se non con pesanti interventi sul mercato.

All'epoca si parlava di sirene inglesi o francesi ma, dopo un colloquio con Andrea Agnelli, tutto sembrava essere rientrato nei giusti ranghi. Qualche settimana più tardi, dopo la vittoria dello scudetto, le tensioni si acuirono ma forte dell'appoggio della squadra, Antonio Conte aveva deciso di restare pur senza rinnovare il contratto.



L'obiettivo non era tirare sul suo ingaggio ma di allestire una squadra che potesse confrontarsi con Paris Saint Gemain, Bayern Monaco, Barcellona e Real Madrid nella lotta alla conquista alla Champions League.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Serie A

Le rassicurazioni convinsero il tecnico a rimanere. In serata la doccia gelata e ci si aspetta che, nelle prossime ore si faccia chiarezza sulla vicenda.

La serparazione è ufficiale (Conte ha anche diffuso un video messaggio che sta facendo il giro del web), ma si resta in attesa di capire i perchè di una simile decisione. Per i tifosi bianconeri una brutta notizia dunque. Chi sarà il sostituto? Al momento si parla di Mancini o Allegri, staremo a vedere: a questo punto può accadere di tutto.



Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto