Il campionato di calcio di Serie A 2014-2015, per quel che riguarda la lotta al titolo, sarà ristretto a Juventus e Roma? Sembra proprio di sì dopo la quarta giornata del girone di andata che, in turno infrasettimanale, si è chiusa giovedì 25 settembre del 2014 con il posticipo Lazio-Udinese che è terminato con il risultato finale di 0 a 1 per i friulani guidati dal mister Stramaccioni, e con la rete che è stata messa a segno da Thereau al 26esimo del primo tempo. Questa è la classifica completa del campionato di calcio 2014-2015 di Serie A dopo quattro turni: Juventus e Roma a punteggio pieno con 12 punti, Udinese 9; Inter, Sampdoria ed Hellas Verona 8, 7 punti per il Milan. 5 punti per Genoa e Fiorentina, a 4 Cesena, Torino, Atalanta e Napoli. 3 punti per Palermo, Lazio, ChievoVerona, Parma e Sassuolo, 2 punti per l'Empoli. Fanalino di coda dopo quattro partite il Cagliari del mister Zeman con 1 solo punto in classifica. La lotta a distanza tra Roma e Juventus riprenderà sabato prossimo, 27 settembre del 2014, quando allo stadio Olimpico dalle ore 18 i giallorossi giocheranno contro l'Hellas Verona del mister Andrea Mandorlini. Poi alle ore 20,45 giocherà a Bergamo la Juventus contro l'Atalanta. L'anticipo al sabato dei match di Roma e Juventus è strettamente legato agli impegni che poi le due squadre dovranno affrontare martedì 30 settembre e mercoledì 1 ottobre del 2014 nella fase a gironi della Champions League 2014-2015.



Queste, per la quinta di andata della Serie A 2014-2015, sono invece le partite in programma domenica 28 settembre del 2014: Sassuolo-Napoli dalle ore 12,30, e poi dalle ore 15 Cesena-Milan, Torino-Fiorentina, Inter-Cagliari e Chievo-Empoli. Genoa-Sampdoria, derby della Lanterna, è il posticipo domenicale delle ore 20,45 mentre questi sono i posticipi di lunedì 29 settembre del 2014 a chiudere il quadro della quinta giornata del girone di andata del campionato di calcio 2014-2015 di Serie A: Udinese-Parma (dalle ore 19) e Palermo-Lazio (dalle ore 21).