Sinceramente Erik Thoir comincia a piacere sempre di più. A partire dal caso Fredy Guarin, quando evitò di svendere il giocatore colombiano alla Juventus, per i canonici due cocomeri ed un peperone. Se ciò fosse accaduto, ora i bianconeri avrebbero potuto cedere Vidal o Pogba, con incassi record, senza indebolire la squadra. Mentre l'Inter, con Vucinic, avrebbe risolto il problema punte solo per sei mesi, ritrovandosi comunque nella stessa situazione odierna.

Linea verde - Dopo aver sistemato (quasi) il bilancio dell'Inter, ingaggiato dei veri manager per la gestione della società il tycoon indonesiano punta risolutamente alla linea verde.

Sempre che mister Mazzarri, notoriamente ostico agli under 25, sia contiguo a questa linea.

Icardi e Kovacic, le fondamenta - I principali tasselli della ricostruzione sono sempre di più Maurito Icardi e Mateo Kovacic, i cui contratti scadono nel 2017 ma il presidente dell'Inter desidera evitare ogni tentazione. Secondo indiscrezioni della Gazzetta, questo significherebbe non solo un prolungamento del contratto fino al 2019 ma anche un rigonfiamento di forse seicentomila euro a testa all'ingaggio. Un messaggio fondamentale per dire ai due giovani talenti che la nuova Inter nasce con loro.

Killer d'area e classe cristallina - In fin dei conti, anche con buone prospettive, Maurito è già stato soprannominato una palla un gol, per la precisione chirurgica sotto rete. Kovacic ha dato sprazzi di genialità calcistica, ancora incostante ma senza dubbio di classe cristallina.

I migliori video del giorno

Dovrebbe migliorare in personalità, e lo farà se Walter Mazzarri continuerà a dargli fiducia e soprattutto non lo imbriglierà in ruoli di contenimento.

Puscas il futuro del futuro ? - Oltre a questo sembra iniziare anche il futuro del futuro. Sto parlando di George Puscas, 18enne attaccante romeno della squadra primavera, protagonista di un inizio stagione scoppiettante. 11 gol in cinque partite consecutive, nazionale compresa. In attesa della quarta punta oserei dire stay tuned Walter.