Il Torino vince a Cagliari dopo ventitrè anni di astinenza (era il 1991) mettendo nei guai Zeman che, invece, non riesce ancora ad ottenere la prima vittoria in serie A che manca dal dicembre 2012. Il problema è che ora la formazione sarda è ultima in classifica e bisognerà trovare in fretta una soluzione. 

Il Cagliari è ancora in fase sperimentale, si vede, tant'è che Zeman, a fine partita, non si scompone più di tanto dando la colpa alla concentrazione che, a tratti, svanisce nel nulla. Per quanto riguarda la classifica, il tecnico boemo preferisce non guardarla e pensare, invece, che, per un quarto d’ora, quando i suoi ragazzi si sono trovati in vantaggio per 1-0 (rete di Cossu) il Cagliari era la decima squadra in classifica. Piccola consolazione. Il Torino, invece, ha avuto il merito di non scomporsi, trovando prima il pareggio con un  colpo di testa di Glik e poi addirittura il vantaggio con Fabio Quagliarella che ha ritrovato la via della rete dopo diciassette partite di astinenza. 

Una boccata d'aria per i granata che domenica giocheranno in casa contro la Fiorentina; per Zeman, invece, trasferta difficilissima a San Siro contro l'Inter.

Fantacalcio Serie A, Cagliari-Torino, voti ufficiali Gazzetta dello Sport, risultato, tabellino e marcatori

Marcatori: 11' Cossu per il Cagliari, 21' Glik e 29' Quagliarella per il Torino



Cagliari (4-3-3): Cragno 6; Pisano 5 (dal 63' Balzano 5,5), Ceppitelli 5, Rossettini 5, Avelar 5; Joao Pedro 4,5 (dal 57' Crisetig 5,5), Conti 5, Ekdal 5; Ibarbo 5,5, Sau 5,5, Cossu 6. 

Panchina: Carboni, Benedetti, Capuano, Murru, Capello, Dessena, Donsah, Farias, Longo, Caio Rangel.

Allenatore: Zeman.



Torino (3-5-2): Padelli 5; Maksimovic 6, Glik 7, Moretti 6; Peres 6,5, Gazzi 6,5, Vives 6, Sanchez 6,5 (dal 71' Benassi 6), Darmian 6; Quagliarella 7 (dal 75' Amauri 6), El Kaddouri 7 (dal 82' Perez s.v.). 

Panchina: Gillet, Castellazzi, Bovo, Jansson, Molinaro, Gaston Silva, Martinez, Larrondo.

Allenatore: Ventura.



Arbitro: Irrati di Pistoia

Ammoniti: 28' Avelar, 33' Gazzi, 40' Rossettini, 87' Benassi