Promette gol ed emozioni l'incontro di calcio - valido per la seconda giornata di Serie A - Parma - Milan, che sarà disputato il giorno 14 settembre 2014 alle ore 20:45, quale posticipo serale domenicale su Mediaset Premium, coi rossoneri che vogliono dare seguito all'ottima prova fornita all'esordio del Meazza contro la Lazio di Pioli. Mister Inzaghi è consapevole che la trasferta parmense nasconde parecchie insidie, anche perché i ducali potranno riproporre il grande ex, vale a dire Totò Cassano, che è sempre in grado di condizionare un match con la sua genialità e un talento cristallino che in tanti ancora invidiano all'eterno Peter Pan di Bari Vecchia, che a conti fatti in carriera ha raccolto più di quel che avrebbe potuto.

Dall'altra parte cresce la curiosità per vedere all'opera il neoacquisto "El Nino" Torres, punta spagnola con le giuste caratteristiche tecniche per interagire perfettamente con il guizzante Menez e il trenino El Shaarawy. Montolivo è ancora out mentre Bonaventura sarà inizialmente tra i cambi. Panca provvisoria anche per il francese Mexes che sulla carta potrebbe formare, insieme all'aitante Alex, una delle coppie di centrali difensivi migliori del torneo soprattutto sui palloni alti.

Le probabili formazioni dell'incontro Parma-Milan

Parma (modulo 4-3-3)

Mirante; Gobbi; Lucarelli; Paletta; Cassani; Jorquera; Lodi; Acquah; Biabiany; Cassano; Belfodil.

Riserve: Pavarini, Bajza, De Ceglie, Galloppa, Munari, Mauri, Palladino.

Mister: Donadoni



Milan (schierato col 4-3-3)

Diego Lopez; Abate; Alex; Rami; De Sciglio; De Jong; Muntari; Poli; Honda; Menez; Fernando Torres

Riserve: Abbiati, Agazzi, Bonera, Mexes, Zaccardo, Zapata, Armero, Saponara, Essien, Niang, Bonaventura, El Shaarawy, Pazzini.

I migliori video del giorno

Mister: Pippo Inzaghi.

Per gli scommettitori diciamo subito che la partita sembra da opzione gol, pensiamo cioè che entrambe le formazioni riusciranno a realizzare almeno una marcatura. Il mio personale pronostico è 2-3 in quanto penso che il Milan abbia qualcosa in più dal lato tecnico e finirà quindi per fare sua l'intera posta.