Uefa Champions League 2014-2015. Per il gruppo B la prima giornata in calendario, martedì 16 settembre 2014, alle ore 20:45, propone le side Liverpool-Ludogorets e Real Madrid-Basilea. La partita che andremo ad analizzare è quella del Santiago Bernabeu, che vede l'esordio stagionale in Europa dei Campioni in carica, 10 volte sul tetto d'Europa, tra quella che una volta si chiamava Coppa Campioni e l'odierna Champions League, nessuno come i galacticos nel Vecchio Continente. Oltre la storia questo inizio di stagione per gli uomini di Carletto Ancelotti non si può certo dire positivo, persa la Supercoppa di Spagna in campionato distano sei punti dalla capolista Barcellona e contano già due sconfitte, l'ultima proprio sabato scorso, al Bernabeu, ancora una volta matati dai colchoneros di Pablo Simeone.

In Europa è un'altra storia, ma occhio, chiedete degli scherzi del Basilea a Mourinho, l'anno scorso sconfitto in casa con il suo Chelsea dagli svizzeri proprio all'esordio. I Campioni di Svizzera, attualmente secondi in classifica, vengono anche loro da un sabato no, superati nettamente (3-1) dal Grasshopers. Per il Basilea questa del Bernabeu, malgrado qualche scherzetto di cui sono capaci, resta una trasferta da missione impossibile, o quasi. Dirette dall'arbitro sloveno Damir Skomina, alla 25esima direzione in Champions League, le squadre dovrebbero scendere in campo con le seguenti probabili formazioni:

Real Madrid: Casillas, Arbeloa, Pepe, Ramos, Coentrao, Modric, Kroos, Isco, Bale, Ronaldo, Benzema. Allenatore Ancelotti

Basilea: Vaclick, Scha, Samuel, Xhaka, Diaz, Calla, Frei, Safari, Gonzalez, Streller, Gashi.

I migliori video del giorno

Allenatore Sosa

Precedenti, statistiche e curiosità

Due soli i precedenti storici, nell'edizione della Coppa Uefa 1971, il Real Madrid vinse entrambe le partite con l'identico punteggio di 2 a 1, in gol in tutte e due le partite uno dei tanti miti Real, il bomber Santillana. I campioni d'Europa nella loro gloriosa storia continentale si sono incrociati complessivamente 20 volte con avversarie svizzere, mai un pareggio, 16 vittorie e 4 sconfitte. Il Basilea invece ha giocato in Europa 14 volte contro squadre spagnole, 2 le vittorie, 4 pari e 8 sconfitte. Il pronostico è evidentemente scontato, ma il segno 1 è quotato quasi nulla, si potrebbe provare in alternativa l'Over 3.5. La partita potrà essere seguita in diretta tv su Sky, in alternativa è possibile seguirla, per gli abbonati, in live streaming su Sky Go, o in ultima possibilità, gratis su alcune web tv internazionali che hanno acquisito la licenza di trasmissione.