Continua la sua marcia verso le posizioni che contano per l'Inter di Walter Mazzarri, che cerca di mettersi in scia a Juventus e Roma dopo il successo sull'Atalanta per 2-0. Una partita nella quale l'Inter ha indubbiamente fatto vedere il suo tasso tecnico superiore, prima sprecando un rigore con Palacio, quindi passando con Osvaldo, subentrato all'infortunato Icardi (unica nota stonata della serata). Nella ripresa ci ha pensato Hernanes su punizione a mettere il sigillo sulla vittoria internista. Pur giocando poco, il brasiliano è stato tra i migliori. Questi i voti dei giocatori dell'Inter: Handanovic 6; Ranocchia 6.5, Vidic 6, Juan Jesus 6; Jonathan 6, Guarin 6 (20'st Hernanes 7), Medel 7, Kovacic 7, Dodò 6; Palacio 5.5 (30'st M'Vila sv), Icardi sv (25'pt Osvaldo 7).

Nelle pagelle ovviamente un voto alto va a Osvaldo, che ha realizzato una bellissima rete che ha consentito di sbloccare il risultato. Ma quel che ha impressionato della squadra di Mazzarri è senz'altro il centrocampo: Hernanes quando è entrato ha suggellato la buona prestazione realizzando il gol del 2-0. Medel ha recuperato molti palloni e dato una grossa mano a livello difensivo, Kovacic ormai è un campione affermato ed è in un grande momento di forma. Anche contro l'Atalanta ha giocato una partita super. In ombra invece Palacio, che ha fallito un calcio di rigore e che ancora non sembra aver raggiunto un ottimo stato di forma. Questi sono invece i voti dell'Atalanta: Sportiello 7; Zappacosta 6, Benalouane 5, Cherubin 6, Dramè 6; Estigarribia 5.5, Carmona 5, Cigarini 6, D'Alessandro 6 (5'st Gomez 6.5); Moralez 5 (5'st Boakye 6); Bianchi 5 (30'st Denis sv).

I migliori video del giorno

Nella formazione di Colantuono un voto alto va ovviamente al portiere Sportiello, che ha neutralizzato il calcio di rigore di Palacio ed in generale ha confermato quanto di buono ha fatto vedere in queste prime giornate di campionato. Bocciato invece l'attacco. Colantuono ha voluto dare una chance fin dal primo minuto a Moralez e Bianchi, ma i due non hanno avuto un gran feeling e hanno concluso poco. Tanto che l'ingresso di Denis è sembrato tardivo. Ad ogni modo per l'Atalanta è un ko da cancellare al più presto.