Per la Champions League 2014-2015 si è chiuso nella serata di mercoledì 1 ottobre del 2014 il quadro dei match relativi alla seconda giornata della fase a gironi. Questi sono i finali delle partite di calcio di mercoledì 1 ottobre del 2014: Zenit-Monaco 0-0, Leverkusen-Benfica 3-1, Arsenal-Galatasaray 4-1, Anderlecht-Dortmund 0-3, Malmö-Olympiacos 2-0, Atlético Madrid-Juventus 1-0, Basel-Liverpool 1-0, Ludogorets-Real Madrid 1-2. Giocate martedì 30 settembre del 2014: Manchester City-Roma 1-1, Cska Mosca-Bayern Monaco 0-1, Bate Borisov-Ath.Bilbao 2-1, Paris SG -Barcellona 3-2, Shakhtar Donetsk-Porto 2-2, Sporting Lisbona-Chelsea 0-1, Apoel Nicosia-Ajax 1-1, Schalke-Maribor 1-1. La Champions League 2014-2015, con le partite di calcio valide per il terzo turno della fase a gironi, tornerà martedì 21 e mercoledì 22 ottobre del 2014 secondo il seguente calendario: martedì 21 ottobre del 2014 dalle ore 18 Cska Mosca-Manchester City, e poi dalle ore 20,45 Roma-Bayern Monaco, Apoel-PSG, Barcellona-Ajax, Schalke-Sporting, Chelsea-Maribor, Bate-Shakhtar Donetsk, Porto-Athletic Bilbao. Mercoledì 22 ottobre del 2014 dalle ore 20,45 Atlético Madrid-Malmö, Olympiacos-Juventus, Ludogorets-Basel, Liverpool-Real Madrid, Leverkusen-Zenit, Monaco-Benfica, Anderlecht-Arsenal, Galatasaray-Borussia Dortmund.

Per quel che riguarda le squadre italiane la Roma, a conclusione della seconda giornata della fase a gironi della Champions League 2014-2015, occupa il secondo posto della classifica con 4 punti rispetto al Bayern Monaco, prossimo avversario, che con sei punti è in testa al Girone E a punteggio pieno. Terzo posto dopo due turni per il Manchester City con 1 punto, ultimo per il Cska Mosca a zero. Nel Girone A, quello della Juventus, a regnare dopo due turni è l'equilibrio visto che i bianconeri, Atletico Madrid, Malmoe ed Olympiacos hanno tutti tre punti in classifica con una vittoria ed una sconfitta a testa. Di conseguenza per la Juventus guidata dal mister Massimiliano Allegri sarà vietato perdere la prossima partita di calcio in trasferta contro l'Olympiacos altrimenti il cammino in ottica qualificazione potrebbe farsi complicato.

Segui la pagina Juventus
Segui
Segui la pagina Champions League
Segui
Segui la nostra pagina Facebook!