Calendario 9^ giornata insidioso per la lotta ai primi posti. La Serie A torna nel turno infrasettimanale, coprendo le giornate di martedì 28, mercoledì 29 e giovedì 30. La capolista Juventus sarà impegnata a Genova, contro i rossoblu, mentre la Roma avrà in casa il Cesena. Dura anche per il Napoli, in trasferta a Bergamo.

Tutte le partite di calendario della 9^ giornata di Serie A.

Il campionato arriva ad un altro piccolo, ma importante bivio, il turno infrasettimanale, quel turno in cui è necessario gestire le forze, la rosa, le energie e si rischia di perdere punti anche laddove non si dovrebbe. La gara di apertura della 9^ giornata sarà martedì sera, alle ore 20,45, tra Sassuolo ed Empoli.

Una partita di bassa classifica, non di quelle appetitose come aperitivo del calendario. Il mercoledì vedrà scendere in campo tutte le big. La capolista Juventus, in vantaggio di 3 punti sulla Roma che insegue, sarà impegnata a Genova, contro il Genoa. Ecco che per i bianconeri, impegnati anche sabato contro l'Empoli e poi martedì prossimo in Champions, sarà importante gestire le forze e ritrovare la brillantezza che, con il Palermo è stata vista solo a tratti. Insidia al Marassi, dunque. La Roma ne deve approfittare battendo, in casa il non proprio 'difficilissimo' Cesena. Il Napoli, in netta ripresa, dopo il 6 a 2 inflitto al Verona, (con i gol di Higuain e Hamsik), dovrà superare un altro test di maturità, la trasferta con l'Atalanta, squadra storicamente insidiosa per gli azzurri. Le altre gare della 9^ giornata di serie A vedranno il Milan a Cagliari, con i rossoneri in piena corsa Champions, obbligati a far punti.

I migliori video del giorno

L'Inter affronterà in casa la Sampdoria in splendida forma e in ottima posizione di classifica. Palermo - Chievo, Torino - Parma e la suggestiva Fiorentina - Udinese, gara tra pretendenti all'Europa, chiudono il quadro del mercoledì sera. Il posticipo del giovedì sera che chiuderà il calendario della 9^ giornata a chiusura del turno infrasettimanale sarà la sfida Verona - Lazio, alle ore 20,45.