Ecco i consigli per il Fantacalcio relativi alla tredicesima giornata di Serie A 2014/2015 che si disputerà il prossimo week-end. Queste le partite. Sassuolo-Verona: Zaza sarà assente per squalifica, e quindi, tolto forse (e sottolineiamo il forse) Toni, si consiglia di non schierare nessuno delle due squadre se non costretti dalle contingenze. Chievo-Lazio: out Lulic per squalifica, un posto in attacco insieme a Candreva (che si consiglia assolutamente come di consueto) potrebbero avercelo Keita e Klose che stanno avendo una stagione un po' sottotono ma contro un'avversario come i veronesi potrebbero riprendersi.

Empoli-Atalanta: la classifica dice il contrario, ma noi continuiamo a credere che la forza dell'Atalanta non sia quella vista fino ad ora, e quindi puntate sui suoi punti cardine per questa giornata. Cesena-Genoa: liguri favoriti assoluti, e quindi seguite anche voi questa linea soprattutto con giocatori come Matri, Perotti e Perin. Milan-Udinese: le bocche di fuoco dei rossoneri le conoscete tutti, però Torres continua a non incidere e quindi pensateci bene prima di schierarlo, a differenza, invece, di Totò Di Natale.

Palermo-Parma: sicuramente Dybala e Vazquez, ma anche Cassano, nonostante il periodo nerissimo della sua squadra, potrebbe dire la sua al Barbera. Juventus-Torino: Sembra superfluo dirvi di schierare quanti più juventini disponete, mentre per quanto riguarda i granata al massimo potete dare fiducia ad El Kaddouri oppure all'ex Quagliarella.

Roma-Inter: lasciate perdere i nerazzurri se non i big su cui avete costruito la squadra per i quali vi siete svenati, mentre potete sicuramente confidare sui giallorossi ma senza eccedere perchè la partita potrebbe riservare sorprese. Cagliari-Fiorentina: chissà che Zeman non sia in grado di far ritrovare la via del gol a Mario Gomez. Nel dubbio schieratelo, così come giocatori del calibro di Cuadrado e Borja Valero. Sampdoria-Napoli: evitate i doriani, mentre con il poker offensivo di Benitez siete sicuri di non sbagliare.

I migliori video del giorno