Una buona notizia per Garcia: Maicon sembra infatti poter far parte della probabili formazione della Roma che domenica sera alle 20.45 affronterà l'Inter, in una delle partite più attese della tredicesima giornata di Serie A. La Roma è reduce dal pareggio beffardo arrivato in Champions League sul campo del Cska Mosca, partita nella quale il ruolo di terzino destro, visto anche l'infortunio del greco Torosidis, è stato ricoperto da un ottimo Alessandro Florenzi, che ha dimostrato di saper giocare in tutte le zone del campo.

Ad ogni modo contro l'Inter Rudi Garcia potrebbe decidere di gettare nuovamente nella mischia il grande ex di turno, che sembra aver superato i problemi al ginocchio ed è dunque pronto a rimettersi a disposizione del tecnico francese.

Ma varrà davvero la pena rischiare il suo utilizzo in campionato quando all'orizzonte c'è una partita molto importante di Champions League contro il Manchester City, tra l'altro pure ex squadra del brasiliano?

Forse ci sarebbe bisogno della sua presenza e della sua capacità di attaccare gli spazi proprio in questa partita così importante, che vale l'accesso agli ottavi di finale di Champions League. La presenza di Maicon in campo contro l'Inter sarebbe comunque molto importante perché consentirebbe a Garcia di spostare Florenzi eventualmente in altre zone del campo, soprattutto in attacco dove al momento l'italiano sarebbe favorito su Iturbe e Ljajic per una maglia da titolare.

Con l'ipotesi Maicon titolare, quale sarebbe la probabile formazione della Roma contro l'Inter? In porta ovviamente De Sanctis , mentre a destra ci sarebbe proprio Maicon, con Cole sulla fascia sinistra e l'accoppiata Astori-Manolas in mezzo.

I migliori video del giorno

A centrocampo il trio composto da Pjanic, De Rossi e Nainggolan, mentre in attacco (ripetiamo sempre con l'ipotesi Maicon titolare) ci sarebbe Florenzi a comporre il terzetto insieme a Gervinho e a capitan Totti, chiamato ad un'altra grande prestazione per regalare alla Roma una vittoria che sarebbe importantissima nella corsa scudetto.