Matrimonio possibile quello tra Mario Balotelli, il bad boy del calcio italiano e i blucerchiati di Mihajlovic? Forse. Il manager italo-olandese Mino Raiola, noto per il suo fiuto, potrebbe fare in modo che succeda, almeno secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport. La Sampdoria non è nuova a vere e proprie "resurrezioni" di calciatori che si dava per finiti. Pensiamo ad Antonio Cassano, a Stefano Okaka, a Manolo Gabbiadini, arrivato a Genova ancora acerbo e già in orbita-Napoli, affare praticamente fatto per gennaio. La formula con la quale Super Mario arriverebbe a Genova sponda blucerchiata sarebbe quella del prestito secco dal Liverpool, dove il centravanti mantiene l'ignominosa media di due gol totali in quattordici partite, una miseria per colui che viene ritenuto il golden boy del calcio italiano e un potenziale top player.


Mario, che proprio non riesce a stare lontano dai guai anche in terra inglese, è anche in procinto di prendere una sonora squalifica dalla Football Association inglese a causa di un tweet a sfondo razzista dove compariva Super Mario Bros, il personaggio dei videogiochi. Questa volta Balotelli non ha avuto modo di notare che qualche buontempone aveva aggiunto sotto le prime quattro righe effettivamente antirazziste "Sii come Mario, un idraulico italiano creato da giapponesi che parla inglese" le ultime due dove c'era scritto "salta come un nero e prende monete come un ebreo", cosa che ha provocato le ire del web. Dopo un primo maldestro tentativo di scusarsi scrivendo "zitti tutti, mia madre è ebrea", Mario ha poi rettificato dicendo di rendersi conto che fuori contesto effettivamente il tweet poteva risultare offensivo per qualcuno. Sarà in Liguria il futuro del centravanti bresciano? Il vulcanico presidente Ferrero, dopo aver fatto gli auguri a Maurizio Crozza con un simpatico video nel quale fa il verso a... sé stesso nell'imitazione del comico genovese, ci prova. Un Mario Balotelli pienamente recuperato sarebbe una benedizione non solo per la Sampdoria, ma per tutto il calcio italiano.
Leggi tutto