Annuncio
Annuncio

Con il risultato di Cagliari già in testa, i giallorossi scenderanno in campo sabato sera nel posticipo della 16^ giornata di Serie A. L'ospite dell'Olimpico sarà il Milan di Pippo Inzaghi. I rossoneri galvanizzati dalla vittoria contro il Napoli, proveranno a ribadire i loro obiettivi 'espansionistici' in classifica. La Roma non sarà da meno. I capitolini , in casa, hanno già battuto l'Inter e, nella rincorsa al titolo, vogliono recuperare assolutamente quel -1 punti dalla Juve per chiudere il 2014 in 'grande bellezza', proprio in stile cinematografico.

Allarme rosso nei reparti - Per la Roma non ci saranno Miralem Pjanic e Davide Astori, entrambi squalificati. Incrollabile certezza invece per Manolas. Il difensore centrale ci sarà. A centrocampo torna De Rossi probabilmente con Keita e Nainggolan, mentre in attacco ci sarà Totti con Gervinho. A completare la triade offensiva verrà scelto uno tra Florenzi e Ljajic. Discorso Milan. Tra i diavoli non ci saranno Rami e De Sciglio. L'ex Menez, Honda e Bonaventura saranno confermati.

I precedenti - In tutto sono 79 i precedenti tra Roma e Milan giocati all'Olimpico. 24 vittorie giallorosse contro le 27 rossonere. I pareggi conteggiati sono 28. Negli ultimi 15 anni il Milan, fuori casa, si è imposto contro la Roma solo 3 volte, trappando 6 pareggi. Prolungando la storia , la migliore vittoria in casa è databile nella stagione 1998 quando la Roma si impose per 5 a 0. Reti di Totti, Candela e Paolo Sergio. All'epoca Zeman sedeva in panchina per i capitolini. Da quella stagione in poi per i rossoneri l'Olimpico diventò un tabù. L'ultimo risultato positivo si registra nella stagione 2013/2014 quando il Milan strappò un pareggio all'andata, ma al ritorno perdette 2 a 0 con le reti di Gervinho e Pjanic. Nella storia del campionato , l'Olimpico si è spesso rivelato un crocevia fondamentale per la corsa scudetto dei rossoneri. Adesso, tutto è ribaltato. Bivio giallorosso per il titolo.

Vecchie conoscenze - La sfida tra Roma e Milan vedrà in campo anche alcuni ex giallorossi come Mexes e Menez. 4 anni per Jeremy Menez con la maglia giallorossa, e ben 7 per Philippe Mexes. I francesi saranno in campo dal primo minuto. Nella Roma invece assente Astori squalificato, l'ex Cagliari fece il suo debutto nelle giovanili del Milan, mentre Emanuelson e Borriello rimangono in panchina. La cessione probabilmente arriverà a fine stagione per i due.