E' senz'altro il big match della 16ª giornata di serie A: Roma-Milan si gioca sabato 20 dicembre alle ore 20.45 e i giallorossi sono chiamati ad una grande prestazione. La formazione di Rudi Garcia è di fatto obbligata a vincere dopo che la Juventus ha conquistato i tre punti sul campo del Cagliari riportando il vantaggio a +4 su Totti e compagni. Ma il Milan chiaramente è una squadra molto forte e non sarà facile batterla.

Partiamo subito dal pronostico di Roma-Milan, che si presenta come una partita molto aperta. Non è da escludere il colpaccio dei rossoneri, ma viste le potenzialità dei due reparti offensivi, in questo match di Serie A potremmo puntare sul "gol", ovvero sul fatto che entrambe le squadre andranno a segno.

Dando uno sguardo alle probabili formazioni di Roma-Milan, spiccano le tante assenze sia da una parte che dall'altra. La Roma deve rinunciare agli squalificati Astori, Pjanic e Holebas. In difesa allora la Roma schiererà Maicon e Torosidis sulle corsie esterne, con Manolas a far coppia con Yanga-Mbiwa al centro. A centrocampo manca Pjanic, ma torna De Rossi dalla squalifica e dunque sarà lui a completare il terzetto con Keita e Nainggolan. In attacco Totti sarà ancora preferito a Destro come terminale offensivo. Anche in casa Milan ci sono assenze pesanti in difesa: out Alex e De Sciglio. Al centro dunque c'è Zapata con l'ex Mexes, mentre a sinistra ancora spazio per il colombiano Armero. De Jong sarà in cabina di regia, titolare nella formazione del Milan anche Montolivo. E in attacco? Inzaghi non cambia, schiera ancora l'ex Menez come centravanti, affiancato da El Shaarawy e dal giapponese Honda.

I migliori video del giorno

Non ci sono dubbi, vedremo un Roma-Milan spettacolare!

Le probabili formazioni di Roma-Milan

Roma (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Yanga-Mbiwa, Manolas, Torosidis; Nainggolan, Keita, De Rossi; Gervinho, Totti, Ljajic. Allenatore: Rudi Garcia

Milan (4-3-3): Diego Lopez; Bonera, Zapata, Rami, Armero; Poli, De Jong, Montolivo; Honda, Menez, El Shaarawy. Allenatore: Inzaghi