Il 2015 della Juventus potrebbe aprirsi con un botto di mercato davvero importante. Dopo aver concluso un affare importante, la scorsa estate, con il Real Madrid, facendo vestire la maglia bianconera ad Alvaro Morata, ancora una volta la dirigenza della 'Vecchia Signora' bussa al calcio spagnolo per arrivare ad un obiettivo importante che riguarda, questa volta, la difesa. 

Calciomercato Juventus, arriva Montoya e Lichtsteiner resta in bianconero

Il direttore sportivo della Juventus, Beppe Marotta sta trattando, in queste ore, il tesseramento di Martin Montoya, 23 anni, terzino del Barcellona che non sta trovando spazio con la formazione blaugrana. Non si tratta di semplici voci di mercato perchè, secondo il magazine Sport, Montoya avrebbe già dato il suo assenso per il trasferimento a Torino: per lui sarebbe già pronto un contratto di quattro anni e addirittura si sarebbe già raggiunto l'accordo per lo stipendio.
Dunque, l'arrivo di Montoya aprirebbe le porte ad una cessione di Lichtsteiner? Niente affatto, perchè è notizia di pochi minuti fa dell'accordo tra la Juventus e il laterale difensivo della nazionale svizzera sulla base di circa tre milioni di euro, fino al 2017, con opzione per un ulteriore anno.

Calciomercato Juventus, Montoya può giocare anche in Champions League

Naturalmente, tutti gli impegni della Juventus tra campionato e Champions League impongono determinate strategie: in più, il nuovo modulo con la difesa a quattro richiede un laterale che possa dare il cambio a Lichtsteiner ed Evra. Il tecnico della Juventus, Massimiliano Allegri, ha dichiarato, a proposito di Montoya, che la società sa benissimo come operare per poterla migliorare. 'E' un buon terzino - ha detto l'ex allenatore del Milan - ha una buona tecnica'. Un altro elemento a favore di un suo probabile trasferimento a Torino deriva dal fatto che, quest'anno, non è mai sceso in campo per la Champions League con la maglia del Barcellona e, dunque, potrebbe regolarmente giocare con la Juventus anche in campo europeo, a partire dagli ottavi contro il Borussia Dortmund. Unico inghippo all'affare sembrerebbe la formula del trasferimento, in quanto il club catalano insiste per la cessione a titolo definitivo mentre la Juventus sarebbe maggiormente propensa per un prestito con diritto di riscatto.
Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto