L'atmosfera che si vive in città, la crescente attesa e il Franchi che va verso il tutto esaurito pronto a trasformarsi in una bolgia, rende Fiorentina-Juventus simile a una stracittadina, ma di quelle più sentite. Si gioca venerdì 5 dicembre su richiesta della Juventus attesa martedì 9 dall'ultima giornata di Champions League, il fischio d'inizio è previsto per le ore 20.45, la partita è valida per la quattordicesima giornata di Serie A. Il countdown verso la partita più attesa dell'anno a Firenze è iniziato.

La viola con qualche difficoltà nella fase iniziale della stagione sembra aver ritrovato carattere e qualità, Vincenzino Montella sta riproponendo da qualche settimana il modulo 3-5-2 e la squadra è tornata a vincere con continuità, non è un caso che con questo modulo sono arrivate tre vittorie consecutive fuori casa (Verona, Cagliari e Guingamp).

E' facile pensare che l'Aeroplanino cambierà poco rispetto all'undici visto al Sant'Elia. La Juventus arriva dal derby vinto con il Torino a una manciata di secondi dal fischio finale grazie alla magia di Pirlo, Allegri al Franchi non potrà disporre di Lichtsteiner, lo svizzero espulso nel derby è squalificato, e dovrà valutare al meglio la formazione da schierare in campo dato che l'Atletico Madrid di Simeone, tecnico in corsa nella categoria allenatori come migliore del 2014, è alle porte.

Fiorentina-Juventus - Le probabili formazioni

Fiorentina (3-5-2): Neto; Savic, Gonzalo, Basanta; Alonso, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Joaquin; Cuadrado, Gomez. Allenatore Montella

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Pirlo, Vidal; Pereya; Tevez, Morata.

I migliori video del giorno

Allenatore Allegri

Fiorentina-Juventus - Precedenti, statistiche e curiosità

Viola e bianconeri si sono incontrati in Serie A 152 volte, il bilancio complessivo è nettamente favorevole alla Juventus che ha vinto questa sfida 71 volte, 32 sono state le vittorie della Fiorentina e 49 i pareggi. Per quanto riguarda i precedenti in casa della Fiorentina il bilancio si capovolge: la squadra viola è in vantaggio, di 27 vittorie a 21 in 79 precedenti, 31 partite sono finite in parità. Lo scorso anno si sono incontrate quattro volte, oltre alle due di campionato con il 4-2 del Franchi ancora negli occhi dei tifosi viola: la Juve tranquillamente in vantaggio di due reti al termine del primo tempo recuperata e superata in modo clamoroso dai colpi viola negli ultimi 25': 4-2. Ci sono state le due sfide per gli ottavi di finale di Europa League, a Firenze, nell'ultimo precedente in ordine di tempo vinse la Juve (0-1). Fiorentina e Juventus nel 1989/90 sono state anche protagoniste della finale di Europa League, allora Coppa Uefa, nel doppio confronto prevalse il team bianconero (0-0 a Firenze e 3-1 a Torino).

La vittoria più ampia dei viola (5-0) risale alla stagione 1940/41; più recente quella della Juve in casa dei viola, 0-5 nel campionato 2011/12. Il pronostico degli esperti è favorevole ai bianconeri (il 2 si gioca a quota 2.15), ma attenzione ai viola, la doppia chance 1X è offerta a quota 1.70.

Fiorentina-Juventus - Diretta tv e streaming - Il big match di venerdì sera al Franchi sarà trasmesso in diretta tv dalle ore 20.45 da Sky Calcio 1 HD e Mediaset Premium Calcio 1 HD. Inoltre la gara potrà essere seguita in live streaming attraverso le app Sky Go e Premium Play.