La sconfitta della Juventus nella Supercoppa italiana contro il Napoli avrà delle ripercussioni sul resto della stagione bianconera? Molti tifosi juventini si stanno ponendo il quesito e, forse, la pausa natalizia verrà accolta dalla dirigenza del club torinese come manna dal cielo. Non è tanto il fatto di esser stati sconfitti sul campo e dalla lotteria dei calci di rigore: in molti hanno giudicato insufficiente, nel complesso, la prestazione della Juventus apparsa per lo più abulica, compassata e poco tonica rispetto alla squadra di Benitez che si è mostrata indubbiamente più concentrata e maggiormente determinata.

Andrea Pirlo, un video amatoriale ha ripreso un suo gesto di stizza: era diretto ad Allegri?

C'è poi un altro fattore che contribuisce a creare un po' di inquietudine tra il popolo bianconero, ovvero l'eccesso di nervosismo tra i giocatori bianconeri, in campo e fuori: l'esempio lampante è stata la reazione di Andrea Pirlo al momento della sua sostituzione con Pereyra.

Il regista bianconero, dapprima, è apparso stupito dalla decisione del tecnico Allegri; poi, al momento di lasciare il campo, il disappunto nei confronti del mister è stato eloquente. Un video amatoriale pubblicato su YouTube (e facilmente rintracciabile digitando 'Pirlo change against Napoli') ha ripreso un Pirlo nervoso, mentre tornava a sedere in panchina, un Pirlo che non ha risposto (come di solito avviene) ai cori e alle acclamazioni dei tifosi. Per di più, ha scagliato la giacca della tuta sulla panchina, voltando lo sguardo per un istante verso il campo (o verso Allegri?).

Le vecchie 'ruggini' tra Pirlo e l'ex tecnico rossonero stanno riaffiorando come ai tempi del Milan? Nonostante i due abbiano più volte negato dissapori tali da causare quel famoso 'divorzio', è chiaro che quest'ultimo episodio accaduto a Doha non fa che gettare un'ombra sul futuro del rapporto Pirlo-Allegri, specie se il mister dovesse decidere, in qualche occasione, di non affidare una maglia da titolare al campione bresciano.

I migliori video del giorno

Solo alla ripresa del campionato, ne sapremo di più: considerando che il 6 gennaio è in programma il Derby d'Italia, Juventus-Inter, probabilmente, avremo subito un'evidente risposta ai nostri interrogativi.