Annuncio
Annuncio

La diciottesima giornata del campionato di Serie B si aprirà domani sera, venerdì 12 dicembre, con l'anticipo in programma alle 20,30 tra il Trapani e il Perugia. Potrete seguire la diretta TV del match su Sky Sport 1 e su Mediaset Premium Calcio; inoltre, tutti coloro che posseggono uno smartphone, un PC, un tablet o qualsiasi altro dispositivo mobile, potranno seguire la diretta live streaming di Trapani-Perugia, grazie alle applicazione SkyGo e Premium Play, riservate, in ogni caso, agli abbonati delle due ppv.



Entrambe le formazioni hanno ambizioni da playoff e cercheranno di sfruttare questa nuova opportunità: la squadra siciliana ha un bilancio negli incontri casalinghi identico a quello della capolista Carpi (sei vittorie, due pareggi e nessuna sconfitta) a testimoniare l'ottimo rendimento in casa degli uomini di Boscaglia che però per la partita di domani dovrà rinunciare a pedine importanti come Matteo Mancosu (capocannoniere del Trapani), oltre a Feola, Nadarevic e Caldara. Probabile invece il recupero in extremis del difensore Terlizzi che dovrebbe essere regolarmente al suo posto.
Il Perugia sembra soffrire, invece, di 'pareggite' (quattro di fila nelle ultime partite) e il rendimento in trasferta della squadra di Camplone non è certo di quelli brillanti: solo una vittoria in otto incontri. Nelle file degli umbri, mancherà soltanto l'ex giallorosso Rodrigo Taddei, quindi Perugia quasi al gran completo. 

Trapani-Perugia, pronostico, formazioni anticipo venerdì 12 dicembre

Per quanto riguarda il pronostico, la partita dovrebbe essere interessante e vivace: il Perugia cercherà di colpire in contropiede quella che di gran lunga, con 35 reti, è la peggior difesa della serie B. Scegliamo il segno goal, quotato a 1,72.
Il Trapani scenderà in campo con il 4-4-2 e con Gomis tra i pali; difesa composta da Vidanov, Pagliaruolo, Terlizzi e Rizzato; a centrocampo Barillà, Ciaramitaro, Aramu e Basso; Abate e Lombardi di punta.

Il Perugia risponderà con un 3-5-2 con Provedel in porta; Goldaniga, Giacomazzi e Comotto a comporre la retroguardia; Del Prete, Verre, Fossati, Lanzafame e Crescenzi a centrocampo; tandem d'attacco composto da Parigini e Falcinelli.