Eccoci all'appuntamento con i voti della Gazzetta dello Sport relativi all'anticipo serale di Fiorentina-Juventus. Incontro con poche emozioni, termina 0-0 la sfida all'Artemo Franchi di Firenze. Inizia così la 14esima giornata del campionato di Serie A. Quindi, un punto a testa che non lascia scontento nessuno in considerazione del gioco prodotto sul campo. La Juventus rimane al primo posto in classifica con 35 punti a 4 punti dalla Roma mentre la Fiorentina sale a 20 punti al settimo posto.

Il primo tempo caratterizzato da un possesso palla prolungato con la Fiorentina che cerca di fare la partita senza preoccupare la difesa juventina.

Juve poco propensa all'attacco ad eccezione di un tiro di Pogba che finisce fuori dai pali difesi da Neto. Episodio dubbio al 18' minuto quando Chiellini trattiene Gomez in area di rigore con l'arbitro Rizzoli che non concede il rigore ai viola.

Secondo tempo che la Juventus affronta con altro piglio. Al 48' Evra tira in porta ma Neto non si fa sorprendere. Dopo 15 minuti dall'inizio del secondo tempo Cuadrado con un gran tiro impensierisce Buffon che sventa con bravura. Al termine della partita, la squadra bianconera si lamenta con l'arbitro per un fallo di mano di Pizarro con la sfida che termina 0-0.

Ora vediamo tutto quello che c'è da sapere sui numeri del Fantacalcio con ammonizioni e voti dei giocatori delle due squadre. Sul tabellino le ammonizioni per la Fiorentina: Pizarro, Cuadrado; per la Juventus: Pogba, Chiellini, Ogbonna,

Voti ufficiali della Gazzetta dello Sport incontro Fiorentina-Juventus 0-0

Fiorentina (modulo 3-5-2): Neto 6; Rodríguez 6,5; Basanta 6; Savic 6,5; Marcos Alonso 5,5; Joaquin 5,5 (dal 77esimo minuto Aquilani s.v.); Pizarro 6; Mati Fernandez 6,5; Cuadrado 6 (dall'85esimo minuto Kurtic s.v.); Gomez 5 (dal 69esimo minuto Babacar 5,5).

I migliori video del giorno

Allenatore: Vincenzo Montella.

Juventus (modulo 3-5-2): Buffon 6; Bonucci 7; Chiellini 6; Ogbonna 6; Evra 5,5; Pereyra 5 (dall'88esimo Padoin s.v.); Vidal 5,5; Pogba 6; Coman 6 (dal 61esimo Tevez 5,5); Pirlo 5 (dal 78esimo Marchisio s.v.); Llorente 5,5. Allenatore: Max Allegri.