Finisce 3-1 per i bianconeri l'anticipo della sedicesima giornata del campionato di Serie A di giovedì 18 dicembre alle ore 19:00, allo stadio Sant'Elia di Cagliari, tra Cagliari-Juventus. Continua la serie negativa dei sardi arrivata ad otto incontri consecutivi: quattro pareggi ed altrettante sconfitte. I bianconeri tornano alla vittoria dopo tre pareggi consecutivi: 0-0 a Firenze ed 1-1 con la Sampdoria in campionato e 0-0 con l'Atletico Madrid in Champions League.

Alla Juventus basta un quarto d'ora per mandare Zeman a gambe all'aria e tornare momentaneamente a +4 sulla Roma. Cragno salva subito su Llorente ma deve arrendersi al tap-in di Tevez al 3'.

Il volo di Buffon su Ekdal precede il raddoppio di Vidal al 15', con un imparabile interno destro. Gara in totale controllo degli ospiti, nettamente superiori. In avvio di ripresa il tris della Juventus al 50': girata di Llorent e Cragno si fa superare su un errore. Sussulto del Cagliari al 50' con Rossettini che accorcia di testa. Successivamente Pereyra e Morata sfiorano l'1-4.

Durante la partita sono stati ammoniti al 33' Rossettini (atterramento), al 49' Capuano (condotta antisportiva), al 69' Avelar (condotta antisportiva) ed al 91' Ceppitelli (fallo di gioco) del Cagliari. Zdenek Zeman ha sostituito al 46' Benedetti con Godfred Donsah, al 75' Ibarbo con Caio; Massimiliano Allegri al 73' Llorente con Alvaro Morata, all' 80' Pereyra con Simone Padoin ed all'87' Tevez con Sebastian Giovinco.

I migliori video del giorno

Vediamo i voti ufficiali della Gazzetta dello Sport utili per il Fantacalcio:

  • Cagliari (4-3-3): Alessio Cragno 5 (tre reti subite); Simone Benedetti 5 dal 46' Donsah 6, Luca Rossettini 6 (una rete realizzata, ammonito), Luca Ceppitelli 4,5 (ammonito), Marco Capuano 5,5 (ammonito); Antonio Balzano 5, Daniele Conti 5, Danilo Avelar 5 (ammonito); Andrea Cossu 5,5 (un assist), Victor Ibarbo 4,5 dal 75' Caio 5,5, Albin Ekdal 5,5.
  • Juventus (4-3-1-2): Gianluigi Buffon 6,5 (una rete subita); Stephan Lichtsteiner 6,5, Angelo Ogbonna 6, Giorgio Chiellini 6,5, Patrice Evra 6; Claudio Marchisio 6,5, Andrea Pirlo 7 (un assist), Arturo Vidal 7,5 (una rete realizzata); Roberto Pereyra 6,5 dall'80' Padoin sv; Carlos Tevez 7 (una rete realizzata) dall'87' Giovinco sv, Fernando Llorente 7 (una rete realizzata) dal 73' Morata 5,5.