La Juventus di Massimiliano Allegri è pronta a ricominciare la stagione e sta programmando al meglio l'inizio del campionato di Serie A. Dopo l'avvento di Dybala e Khedira, l'amministratore delegato Marotta si sta occupando del fronte cessioni: Carlos Tevez sembra ormai prossimo all'approdo al Boca Juniors, mentre si sta aprendo un nuovo fronte relativo ad Andrea Pirlo.

Il regista bresciano ha grandi dubbi sul suo futuro: rimanere alla Juventus per giocarsi in toto le possibilità per l'Europeo in Francia o trasferirsi nella sua amata America.

Pubblicità
Pubblicità

Ad aspettarlo non solo una nuova esperienza ma anche un ingaggio faraonico e un ruolo da protagonista. Il giocatore ex Milan sta pensando seriamente al suo futuro ed un incontro nelle prossime settimane fra la Vecchia Signora e Pirlo sbloccherà la situazione: in caso di volontà del giocatore di trasferirsi negli Stati Uniti d'America, Marotta potrebbe lasciare andar via il giocatore senza chiedere alcuna somma alla squadra americana. La dirigenza bianconera ha già comunque trovato in Kedhira il sostituto garantendo al mediano tedesco un ingaggio di 3,5 milioni di euro per tre anni.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Grande accelerazione anche sul fronte attacco con Beppe Marotta che ha concluso in pochissime ore l'accordo con l'Atletico Madrid per Mandzukic. La punta 29enne è attesa lunedì a Torino mentre alla società madrilena arriverà una somma pari a 18 milioni di euro più relativi bonus legati ad obiettivi raggiunti. L'attacco non dovrebbe subire altre grandi variazioni anche se nelle ultime ore, sul canale di Sportitalia, è trapelata un'offerta della Juventus per Higuain che include 25 milioni e due cartellini importanti come Zaza, valutato 15 milioni, e Rugani, valutato 8.

Pubblicità

Llorente potrebbe partire e i contatti con il Monaco si stanno facendo sempre più intensi: la base da cui partire sono 10 milioni che permetterebbero alla società bianconera una notevole plusvalenza sul giocatore basco.

Oggi la Juventus giocherebbe così: 4-3-3: Buffon; Lichsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pogba, Khedira, Vidal (Marchisio); Morata, Mandzukic, Dybala.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto