"Volevo fermamente il Napoli, il mio obiettivo è crescere ancora". Così si è ripresentato, ieri, ai suoi nuovi, vecchi tifosi, José Manuel 'Pepe' Reina, 33enne portiere spagnolo tornato ufficialmente in maglia azzurra dopo una stagione di dorato esilio al Bayern Monaco di Pep Guardiola. Nella stagione 2013-2014, proveniente in prestito dal Liverpool, Reina aveva già difeso i pali della porta del Napoli, totalizzando 43 presenze in tutte le competizioni ed incassato 46 reti: si era distinto per la sua enorme affidabilità e sicurezza, al punto che, dopo appena 12 mesi, Aurelio De Laurentiis lo ha rivoluto sotto il Vesuvio, legandolo al club partenopeo con un contratto triennale.

Premiati gli sforzi di Reina, che ha spinto molto per tornare in una società, ed in un ambiente, dove si era sentito fin da subito a suo agio.

Reina potrebbe non essere, però, l'unica novità per quanto concerne i portieri del Napoli. Sono stati, difatti, sostanzialmente scaricati sia Rafael sia Mariano Andujar, "uomini di Benitez', e gli azzurri cercano anche un secondo portiere: ieri sera, come rivelato dall'esperto di mercato Alfredo Pedullà, il Napoli ha avanzato un'offerta ufficiale al Milan per assicurarsi Gabriel, 23enne portiere che ha disputato l'ultima stagione in prestito al Carpi e conquistato la promozione in Serie A.

Nella possibile operazione con i rossoneri, che valutano Gabriel almeno 6 milioni di euro, c'è lo zampino del neo direttore sportivo dei partenopei, Cristiano Giuntoli.

Il nuovo tecnico Maurizio Sarri ha però chiesto rinforzi in difesa, settore dove gli azzurri sono un po' carenti in termini numerici ed in qualità. La vera 'ossessione' dell'ex allenatore dell'Empoli, corroborata dalla volontà del Presidente De Laurentiis, è quella di arrivare a Matteo Darmian, 26enne laterale ambidestro del Torino e della Nazionale italiana.

Davvero te la sei persa?
Clicca il bottone sotto per rimanere aggiornato sulle news che non puoi perdere, non appena succedono.
Serie A SSC Napoli

Urbano Cairo tiene duro, vuole almeno 20 milioni di euro per privarsi del suo gioiello: motivo per il quale non si è ancora conclusa la trattativa con il Bayern Monaco, che si è spinto ad offrirne 17. Il Napoli vorrebbe inserire nell'operazione con il Torino la seconda metà di Omar El Kaddouri (valutata 3 milioni) ed il cartellino di Duván Zapata, valutato 5: non si trova, però, l'accorso sul cash da versare nelle casse dei granata.

Qualora Darmian non approdasse al Napoli, quindi, i partenopei virerebbero sulle alternative suggerite da Sarri, vale a dire, nell'ordine, e come spiegato dai cronisti de 'Il Mattino', l'albanese Elseid Hysaj, 21enne ambidestro allenato dal tecnico all'Empoli, oppure sul 23enne croato del Sassuolo, Šime Vrsaljko.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto