Götze spalanca la porta alla Juventus. E' questa la più importante novità delle ultime ore di Calciomercato bianconero, di nuovo particolarmente attivo dopo la cessione lampo di Arturo Vidal. Le parole del 23enne di Memmingen sono un chiaro messaggio d'amore alla Juve: 'Penso che la finale di Champions non sia stata affatto casuale - ha dichiarato il calciatore tedesco a Goal.com - La Juve, negli ultimi anni, ha vinto tanto ora è una grande squadra.

Giocare all'estero mi piacerebbe, potrebbe essere un'esperienza positiva, ma per ora non voglio commentare le voci sul mio futuro. Vediamo, ho appena cominciato la mia carriera'.

Götze ha detto 'Ja', ora tocca al Bayern

Il direttore sportivo bianconero, Beppe Marotta, si è già mosso con l'entourage di Mario Götze: pronto un quinquennale da 6 milioni a stagione più bonus, mica noccioline. L'ostacolo da superare, pertanto, resta la tenacia del Bayern che, se da una parte si dichiara disposta a venire incontro alla Juve, dall'altra si vuole garantire l'ultima parola sul cartellino del talento tedesco. 

Le strade possibili sono due: o la formula del prestito biennale con riscatto obbligatorio e successivo contro riscatto in favore del Bayern oppure la cessione con diritto di riacquisto, in pratica la stessa 'recompra' che abbiamo già visto nell'affare Morata.

Draxler e Cuadrado ma anche un rinforzo a centrocampo

L'alternativa numero uno è Julian Draxler, ma i dubbi bianconeri non mancano, sia per i guai fisici che hanno frenato il giocatore nell'ultimo periodo, sia perchè lo Schalke 04 ha chiuso la porta al prestito gratuito con diritto di riscatto. La stessa formula che Marotta ha proposto al Chelsea per Cuadrado, ma anche qui sembra che non esistano sbocchi per la trattativa.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Juventus Calciomercato

Oltre al trequartista, si pensa anche ad un ulteriore rinforzo a centrocampo per Allegri, visto che con Khedira la Juve non ha intenzione di affrettare troppo i tempi per portarlo al 100% della condizione. 

I nomi che circolano sono quelli di Rabiot, Gundogan, Mkhitaryan e Guarin. Il colombiano è stato ad un passo dalla maglia bianconera e l'ipotesi di un nuovo assalto di Beppe Marotta è da tenere in alta considerazione: l'Inter vorrebbe 15 milioni, l'affare si potrebbe chiudere a 10-12. Per il momento, comunque, ancora nessun contatto tra le due società.

Calciomercato Juventus: mercoledì in Portogallo per Alex Sandro

Molti lo hanno paragonato al nuovo Roberto Carlos e le premesse ci sono tutte. Alex Sandro è già nel giro della Seleçao e sarebbe l'esterno giusto per Allegri, quello che riporterebbe Asamoah in mezzo al campo. Mercoledì la Juve sarà faccia a faccia con il Porto per tentare l'assalto al 24enne brasiliano.

Il calciatore ha una clausola di 50 milioni ma il suo contratto scade nel 2016: per il momento non tira aria di rinnovo, anzi.

Per il Porto meglio cederlo adesso, anche se dovrà ridimensionare di parecchio le sue pretese. La Juventus ha intenzione di offrire una cifra che va dai 12 ai 15 milioni, ma non dimentichiamoci che al club portoghese piace Llorente. 

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto