La Lazio lo ha seguito, contattato, monitorato. Per tutta l'ultima stagione, Jordy Clasie è stato l'osservato speciale del club di Claudio Lotito. Era lui il prescelto per ereditare il ruolo in cabina di regia che fu di Cristian Ledesma, accanto all'argentino Lucas Biglia. Il giocatore, però, un classe 1991 nel pieno della sua maturità fisica e sportiva, ha scelto di declinare il corteggiamento biancoceleste e di non approdare in Serie A: secondo quanto riportato dal quotidiano olandese 'De Telegraaf', infatti, nella giornata odierna Clasie firmerà un contratto con il Southampton, formazione della Premier League allenata dal tecnico suo connazionale Ronald Koeman e nella quale ritroverà Graziano Pellè, con il quale ha già giocato a Rotterdam.

Pubblicità
Pubblicità

2 milioni l'anno per lui, e nuova esperienza inglese.

Un vero peccato per la Lazio, in quanto l'arrivo di Clasie avrebbe garantito al centrocampo il giusto mix di grinta ed agonismo con una spolverata di ottima tecnica individuale. Il direttore sportivo Ighli Tare, però, non si è fatto cogliere spiazzato dalle decisioni di Clasie: l'albanese, difatti, beffato dallo anche Schalke 04 per Johannes Geis, stava già lavorando concretamente alla pista che porta dritta dritta a Sergej Milinković-Savić, 20enne centrocampista serbo in forza alla compagine belga del Genk.

Pubblicità

In questa settimana ci saranno altri contatti tra la Lazio ed il Genk, che ha ormai capito come le volontà del suo gioiellino siano quelle di firmare presto con i biancocelesti per poi raggiungere i nuovi compagni nel ritiro di Auronzo di Cadore. Si tratta sulla base di 7-8 milioni di euro: il Genk vorrebbe qualcosa in più, ma Tare è convinto di spuntarla alle proprie condizioni.

Contestualment, la Lazio, che non va dimenticato continua a cercare un bomber di livello per disputare la prossima Champions League, non ha smesso di tenere d'occhio la Eredivisie olandese, campionato da sempre fucina di giovani talenti e potenziali grandi giocatori.

Non perdere le ultime news!
Clicca sotto sull’argomento che ti interessa. Ti terremo aggiornato con tutto quello che non puoi perdere.
Serie A Calciomercato

Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di 'Tuttomercatoweb', infatti, la Lazio avrebbe contattato l'Ajax per chiedergli la disponibilità a cedere il difensore mancino Nicolai Boilesen. Classe '92, Boilesen è Nazionale danese Under 21, ha il contratto in scadenza il prossimo 30 giugno 2016, ed è in grado di giocare sia sulla fascia sinistra che come difensore centrale. Il suo valore di mercato oscilla tra i 2 ed i 2,5 milioni di euro: potrebbe arrivare in biancoceleste per ricoprire il ruolo di vice di Stefan Radu, che ha da poco rinnovato il suo contratto con la Lazio.

Segui la nostra pagina Facebook!
Leggi tutto